La visita dell'ex presidente Usa

Obama a cena, a Milano, con Renzi, Montezemolo, Diego Della Valle. Poi vacanza a Buonconvento

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

Barack Obama a Milano. Alle sue spalle Mattero Renzi

MILANO – L’ex presidente Usa, Barack Obama, jeans e giubbotto di pelle, è giunto all’aeroporto militare di Linate accompagnato dal suo staff. Ad accoglierlo, ufficiali dell’aeronautica militare italiana. Il presidente è salito subito su un’auto in attesa, per trasferirsi in città. Obama resterà a Milano un paio di giorni, durante i quali incontrerà, tra gli altri, il leader del Pd Matteo Renzi e il sindaco Beppe Sala. L’appuntamento più importante è domani, quando sarà l’ospite d’onore alla terza edizione di Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit, il vertice internazionale sulla food innovation che si è aperto oggi alla Fiera di Rho-Pero.

In serata Barack Obama e signora sono andati a cena con Matteo Renzi, a Milano. Ma alla cena, oltre a Matteo Renzi, sono stati visti arrivare Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Luisa Todini, Emma Marcegaglia, Mario Monti, Marco Tronchetti Provera e John Elkann. Cena importante, dunque.

Dopo la sosta in Lombardia, Obama e signora si trasferiranno in Toscana. Dove? A Buonconvento, in provincia di Siena. Erano attesi fin da giovedì, ma, con ogni probabilità, a quanto appreso, arriveranno nel Senese la prossima settimana. Il suo arrivo è comunque confermato per un periodo di relax, con ogni probabilità insieme alla moglie Michelle, a Borgo Finocchieto, una tenuta di proprietà dell’ambasciatore americano in Italia John Phillips che ha terminato il suo mandato nei giorni scorsi. Phillips era stato nominato ambasciatore dallo stesso Obama nel 2013.

Intanto a Buonconvento fervono i preparativi per accogliere l”ex presidente degli Stati Uniti, il sindaco del piccolo borgo senese Paolo Montemerani, ha dichiarato: «Se vorrà fare una passeggiata per vedere i nostri tesori artistici e storici saremo ben lieti di accompagnarlo. Stiamo preparando per lui anche un dono speciale – ha aggiunto – visto il suo interesse in tema di alimentazione: un bel cesto dei nostri migliori prodotti enogastronomici».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.