Visita in Via Sercambi e incontro col personale

Firenze: il Cardinale Giuseppe Betori visita la Polizia Stradale

di Sergio Tinti - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Tra i tanti incontri che l’Arcivescovo di Firenze ha voluto riservare nella settimana di visita pastorale in corso al territorio della parrocchia di San Marco Vecchio sulla via Faentina, c’è stato quello con il Personale della Polizia Stradale di Firenze.

Il cardinale Betori nella mattinata odierna, 9 maggio, accompagnato dal parroco don Leonardo Salutati, si è recato presso gli Uffici di via Sercambi che ospitano dal 1967 il Compartimento della Polizia Stradale della Toscana e la Sezione della Polizia Stradale di Firenze. Ad attenderli c’erano il dirigente regionale Paolo Pomponio e il dirigente provinciale Carmine Tabarro. Presso il C.O.C., il Centro Operativo Compartimentale, Il Card. Betori si è intrattenuto con gli operatori di turno interessandosi sia delle problematiche autostradali e della viabilità ordinaria della regione sia dei turni di servizio del personale pattugliante, curiosando tra sigle radio, cartine, monitor. Prima di lasciare la Sala Operativa un pensiero reverente è andato all’Agente Gianfranco Costantini, a cui la sala è intitolata, deceduto sulla A/1 nel 1980 durante un intervento di soccorso ad un utente in difficoltà.

Successivamente, all’interno della Sala Riunioni, è avvenuto l’incontro con i Funzionari e il Personale Polstato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno. Al saluto di benvenuto portato dal dr. Pomponio, Sua Eminenza il Cardinale Giuseppe Betori ha risposto con alcune riflessioni sulla delicatezza e sulla importanza dei compiti espletati nell’attività di servizio a vantaggio della Comunità ,citando anche alcuni piacevoli aneddoti personali. Il Cardinale, tra l’altro, ha accolto con molto favore la disponibilità ricevuta dalla Istituzione a portare all’attenzione dei giovani nell’ambito delle parrocchie il tema della educazione stradale, disponibilità alla quale si è associato anche il presidente ANPS Sergio Tinti, presente all’incontro, a nome dei poliziotti in congedo iscritti al Sodalizio. All’illustre Ospite, a cui è stato richiesto di lasciare una traccia della sua visita su una pergamena, il Dirigente del Compartimento ha fatto dono di un crest in ceramica e del numero speciale della Rivista Polizia Moderna, dedicato al 70nnale della Polizia Stradale 1947-2017.

Tag:, , , ,

Sergio Tinti

Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana
sergio.tinti@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.