Le indicazioni sul sito del Ministero di Giustizia

Concorso cancellieri: come conoscere il punteggio conseguito nelle prove preselettive

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

ROMA – Con un comunicato pubblicato sul suo sito in data 9 maggio il Ministero della Giustizia ha informato tutti gli iscritti alle prove preselettive che potranno conoscere il punteggio ottenuto già dalle ore 19,00 del giorno successivo a quello dell’esame preliminare. Dalle ore 19 del giorno successivo a quello in cui si è tenuta la prova di esame sarà possibile per i candidati che hanno terminato la prova visualizzare il punteggio ottenuto accedendo al seguente link:

L’accesso sarà consentito tramite l’inserimento nel sistema del codice personale riportato all’interno della busta consegnata il giorno dell’esame. Coloro che hanno smarrito il codice personale potranno conoscere il risultato della propria prova solo all’esito dell’abbinamento degli elaborati con le anagrafiche dei candidati, che sarà effettuato dopo la conclusione di tutte le prove preselettive.

Il Ministero ha comunicato, altresì, che l’attestazione di presenza alle sessioni di esame delle prove preselettive potrà essere scaricata accedendo con le proprie credenziali al sistema di inoltro della domanda di partecipazione al concorso, con le medesime modalità utilizzate per stamparne la ricevuta. L’attestazione di presenza sarà disponibile sempre dalle ore 19 del giorno successivo alla data di partecipazione al concorso.

Ulteriori utili informazioni sono riportate sul sito diritto.it e le riportiamo qui di seguito per utile consultazione degli interessati:

Punteggio Prova Preselettiva: Saranno attribuiti punti 1 per ogni risposta esatta, sottratti punti 0,35 per ogni risposta errata, sottratti punti 0,15 per ogni risposta non data, per un totale di 50 quesiti. Pur non rappresentando un’informazione completa sull’esito della prova preselettiva, e l’eventuale ammissione all’esame concorsuale, è comunque un’occasione significativa: il candidato, nell’attesa della pubblicazione della graduatoria definitiva, infatti, potrà rendersi conto se sia il caso di continuare a prepararsi nelle materie oggetto del concorso, o se rinunciare definitivamente.  Per beneficiare di quest’informazione il candidato dovrà accedere ad una piattaforma disponibile al seguente link e ciò gli sarà consentito solo mediante inserimento delle credenziali consegnategli in sede di prova preselettiva.

Queste sono contenute nel documento che viene consegnato a ciascun concorrente in sede d’esame, nel quale saranno date le credenziali d’accesso al computer d’esame, contiene anche quelle utili all’accesso alla piattaforma.  Ciò significa che, perduto quel documento, il candidato verrà a conoscenza del suo punteggio solo alla fine di tutte le prove preselettive, non prima del 25 maggio 2017.

Per coloro i quali necessitassero dell’attestazione di presenza al Concorso, per motivi di studio o lavoro, il Ministero ha comunicato che il documento utile sarà rilasciato dal sistema ufficiale del concorso, accedendo con le proprie credenziali di iscrizione al sistema di inoltro della domanda di partecipazione al concorso. Dalle finestre disponibili, sarà dunque scaricabile anche l’attestato di presenza alle preselezioni, nelle stesse modalità con cui si è scaricata la ricevuta di inoltro della domanda. Anche questo documento sarà disponibile solo dalle ore 19,00  del giorno successivo a quello di partecipazione al concorso.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.