Prima di Fiorentina Napoli allo stadio Olimpico

Coppa Italia, finale 2014: per Daniele De Santis 20 anni (6 in meno) chiesti in appello dal Pg. Per l’omicidio di Ciro Esposito

di Paolo Padoin - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

ROMA – Venti anni di reclusione, sei in meno rispetto alla condanna di primo grado. Questa la richiesta formulata oggi dal pg Vincenzo Saveriano nel corso dell’udienza del processo d’appello a carico di Daniele De Santis, l’ultrà romanista accusato e condannato a 26 anni in primo grado per la morte di Ciro Esposito, il giovane napoletano ferito poco prima della finale di coppa Italia Fiorentina-Napoli il 3 maggio del 2014 e morto dopo 53 giorni di agonia.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.