Due ricette semplici ma deliziose

Festa della mamma: un menù speciale nel giorno a lei dedicato. Poke hawaiano di tonno e dolce

di Anna Maria Tinti - - Cronaca, Ricette veloci e gustose

Stampa Stampa

Quale miglior regalo per la Mamma se non quello di cucinare personalmente qualcosa in suo onore per festeggiare il giorno a lei dedicato? Proprio per chi avesse questa intenzione ho pensato di proporre due ricette molto semplici ma veramente deliziose che chiunque puo’ preparare anche senza avere molta esperienza culinaria e molto tempo da dedicare alla cucina: POKE HAWAIANO DI TONNO ( ahi shoyu poke ) e DOLCE DI CREMA BIANCA ALLE FRAGOLE

POKE HAWAIANO DI TONNO ( ahi shoyu poke )

Dopo il sushi, il sashimi, il carpaccio, il cevich, ecc., il nuovo trend per servire il pesce crudo arriva dalle Hawai e sta dilagando in tutto il mondo. Nuovi ristoranti aprono per servire questo piatto : il Poke Hawaiano.

Poke in quella lingua significa ” tagliare in pezzi “.

Originariamente questo piatto veniva preparato dai pescatori delle Hawai con il pesce che avevano a disposizione, tonno, polpo e condito con sale hawaiano, alghe e noci Kukui ( chiamate inamona in lingua) , ma dopo la colonizzazione la ricetta di base si e’ arricchita di cipolle, pomodori e altri ingredienti a piacere.

In questa ricetta usiamo il tonno pinna gialla e naturalmente la cosa importante sara’ scegliere un filetto di tonno freschissimo. Affidatevi quindi al vostro pescivendolo di fiducia dicendogli che il pesce intendete consumato crudo. Una altra accortezza consisterà nel mettere il filetto nel congelatore per una decina di minuti prima di tagliarlo, così sara molto piu’ facile ottenere un taglio netto che rendera’ il piatto piu’ bello e piu’ gustoso.

INGREDIENTI

-300 gr di tonno pinna gialla,2 cucchiai di soia,2 cucchiai di cipollina verde affettata ( usate anche parte delle foglie verdi ),2 cucchiai di cipolla gialla affettata ad anelli,2 cucchiai di olio di sesamo,1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,2 cucchiai di semi di sesamo tostati,2 cucchiai di noci macadamia tritate ( in sostituzione delle noci inamona difficili da reperire), sale, avocado o alghe secche da reidratare ( potrete comunque cambiare ed adeguare gli ingredienti a vostro piacimento).

PREPARAZIONE

Tirare fuori dal freezer il filetto di tonno e con un coltello affilato tagliatelo prima a strisce e poi a dadini di circa 2 cm.

Se usate le alghe mettetele prima a bagno per farle rigenerare, quindi scolatele, asciugatele e tagliatele a julienne.

Se usate l’avocado, tagliatelo a metà, togliete il nocciolo, e con un cucchiaio estraete la polpa e tagliatela a dadini spruzzandoli con del succo di limone.

Tagliate ad anelli la cipolla gialla e la cipollina fresca. Combinate tutti gli altri ingredienti mescolandoli bene e con questo composto condite il poke, rimestando delicatamente con un cucchiaio di legno.

Mettetelo per qualche tempo in frigo ad insaporire prima di servirlo.

Va considerato che essendo un piatto a base di pesce crudo e’ importante consumarlo il prima possibile senza conservarlo a lungo in frigo. Potete servirlo con del riso Pilaf, Basmati o Uncle Ben’s.

DOLCE DI CREMA BIANCA ALLE FRAGOLE

La crema al latte e’ la versione della crema pasticcera senza uova. Essa risulta piu’leggera e vellutata e si puo’insaporire con aroma di vaniglina, limone, arancia, liquori e serve per farcire torte ma anche come dolce al cucchiaio. Aggiungendo della panna montata si puo’regolare a piacere la sua consistenza.

INGREDIENTI, per una torta di 24 cm circa

-1 pan di spagna pronto di 24 cm circa di diametro, 1/2 litro di latte,40 gr di fecola di patate,100 gr di zucchero,1/2 bacca di vaniglia o una bustina di vaniglina oppure altro aroma a piacere, un pizzico di sale,300 gr di fragole, il succo di 1 limone o un po’ di liquore maraschino,2 cucchiai di zucchero di canna,250 gr di panna da montare, biscotti lingue di gatto per guarnire.

PROCEDIMENTO

Pulite le fragole, lasciatene qualcuna per la decorazione e le altre mettetele in una ciotola con 2 cucchiai di zucchero di canna e il succo di limone o se preferite del maraschino.

Fatele insaporire per circa 30 minuti.

Preparate la crema al latte mettendo sul fuoco il latte in una pentolina ,unendo la vaniglina,il sale e portatelo ad ebollizione.

In una ciotola unite lo zucchero e la fecola di patate quindi cominciate a versare il latte caldo a filo sul composto mescolando velocemente utilizzando una frusta per evitare che si formino grumi.

Rimettete il composto nella pentolina aiutandovi con una spatola di gomma e fatelo addensare a fuoco dolce; quando avra’ raggiunto la giusta consistenza toglietelo dal fuoco.

Mettete a raffreddare a temperatura ambiente mescolando ogni tanto.

Nel frattempo montate la panna ben fredda di frigo.

Quando la crema al latte si sarà raffreddata completamente, unite meta’ della panna montata poco per volta, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola fino a che sara’ tutta ben amalgamata alla crema.

Scolate molto bene le fragole dal succo che avranno formato.

Tagliate il pan di spagna in tre strati e bagnatelo con il succo delle fragole.

Ora componete il dolce alternando strati di pan di spagna bagnato e spalmato con la crema al latte. Aggiungete in ogni strato anche le fragole che avrete ben scolate.

Guarnite l’ultimo strato con la panna montata servendovi di una bocchetta per dolci e con pezzi delle fragole tenute da parte.

Decorate la circonferenza del dolce con dei biscotti lingue di gatto o altri a vostro gusto.

Riponete il dolce in frigorifero per un’ora prima di servire.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.