Riapertura a tarda sera

A1 Barberino del Mugello: motociclista ferito gravemente in un incidente, chiusa corsia sud fino a Calenzano

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Un motociclista è rimasto ferito, sembra in modo grave, a causa di un incidente stradale avvenuto poco prima delle 20 in A1, tra Barberino del Mugello e Calenzano, in provincia di Firenze, lungo la carreggiata sud che è stata poi chiusa alla circolazione nel tratto interessato, con uscita obbligatoria a Barberino. All’interno del tratto chiuso il traffico, spiega Autostrade, è bloccato con 7 km di coda. Un km di coda si è poi formato all”uscita obbligatoria di Barberino. Sul posto i sanitari inviati dal 118 che ha allertato anche l”elisoccorso, polstrada e personale di Autostrade. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente: sembra che non siano coinvolti altri veicoli. La moto si sarebbe anche incendiata.

Per gli automobilisti diretti verso sud, una volta usciti a Barberino, Autostrada consiglia di proseguire attraverso la strada provinciale 8 Militare Barberinese per poi rientrare in A1 a Calenzano.

AGGIORNAMENTO

E’ stato trasferito con l’elisoccorso al Centro grandi ustionati di Pisa il motociclista ferito nell’incidente stradale avvenuto questa sera nel tratto Fiorentino dell’A1. L’autostrada, chiusa intorno alle 20 tra Barberino del Mugello e Calenzano in direzione sud, è stata riaperta intorno alle 21.40. Secondo le prime informazioni, le condizioni dell”uomo sarebbero molto gravi: è stato intubato e stabilizzato sul posto e avrebbe ustioni su buona parte del corpo causate dall”incendio della moto. Secondo quanto spiega da Autostrade per l’Italia e dalla polizia stradale sull”A1, in direzione Firenze, restano circa 4 chilometri di coda ma in smaltimento.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.