A Firenze e Napoli anche sciopero della fame

Giudici di pace: da domani 15 maggio si astengono, per un mese, dalle udienze

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

ROMA – Da domani i giudici di pace attueranno la protesta più dura contro la riforma della magistratura onoraria, ritenuta umiliante per tutta la categoria: per un mese intero (sino all”11 giugno) incroceranno le braccia e in alcuni distretti di Corte d’appello, a partire da quelli di Firenze e Napoli, faranno anche lo sciopero della fame. Gli effetti della protesta potrebbero essere pesanti: lo stop riguarderà infatti non solo i processi ma anche il deposito di sentenze e decreti ingiuntivi.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.