Un comunicato dell'amministrazione

Regione Toscana: licenziato dipendente per falsa timbratura del cartellino. Applicata la legge Madia

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

FIRENZE – In applicazione di quanto previsto dalle nuove regole in materia di sanzioni disciplinari nella pubblica amministrazione – informa un comunicato – , un dipendente della Regione Toscana è stato licenziato per falsa attestazione in servizio tramite timbratura del cartellino. Il provvedimento è stato preso dall’ufficio di disciplina, sulla base della cosiddetta normativa Madia che ha introdotto una procedura abbreviata. In precedenza gli atti erano stati trasmessi alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti così come previsto dalla stessa normativa.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.