Le interviste di Juventus-Fiorentina

Pioli non riconosce l’errore: «La squadra è in crescita …»

di Ernesto Giusti - - Sport

Non ammette, l’allenatore viola, che la sostituzione di Laurini con Gaspar è stata determinante, quasi un gran regalo alla Juve. Dice soltanto: «La squadra è in crescita. Rispetto alla prima di campionato a San Siro con l’Inter, stavolta ha sicuramente fatto meglio. E’ mancata un po’ di spinta». L’esultanza di Allegri

Clamoroso errore dell'allenatore la sostituzione di Laurini

Fiorentina in 10 battuta dalla Juve (1-0). Ma l’hanno persa Pioli e Gaspar. Pagelle (Foto)

di Sandro Bennucci - - Primo piano, Sport, Top News

Appena entrato, Gaspar si è perso Mandzukic che, di testa, ha segnato il gol decisivo in perfetta solitudine. L’arbitro prima concede il rigore perchè credeva che il fallo di Badelj fosse stato commesso in area. Ha cambiato parere dopo l’intervento del Var. Ma doppia ammonizione, e quindi espulsione, per Badelj

L'allenatore viola non nasconde la voglia del colpaccio

Juventus-Fiorentina (mercoledì ore 20,45): Pioli ha fatto un sogno…. Subito Gil Dias? Formazioni

di Ernesto Giusti - - Sport

«La Juve ha pochi punti deboli – dice il tecnico – ma io credo sia lecito provarci. Più alleno la Fiorentina è più mi piace. Se c’è una partita in cui bisogna andare oltre le nostre capacità è questa. Dovremo giocarla con capacità e coraggio, attenti a non fare errori»

Il duro intervento della proprietà

Fiorentina, Diego Della Valle attacca: «Togliamo gli avvoltoi di torno e lavoriamo con i veri tifosi». Ma il clima resta teso

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Dopo lungo tempo Diego della valle si esprime sulle vicende della squadra. sarà frutto delle due ultime vittorie o l’approssimarsi della sfida con la Juventus. In realtà, il riferimento agli avvoltoi rischia di complicare la situazione

Le interviste di Fiorentina-Bologna

Pioli: «Bella vittoria. Chiesa? Gran gol. Ma deve migliorare»

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

 «Federico è un bravo ragazzo aggiunge l’allenatore – ma deve ascoltare poco quello che si dice attorno a lui e concentrarsi tanto sul lavoro: può ancora migliorare, assieme a tutta la squadra. Non avevo dubbi sulla sua permanenza: il suo percorso è all’inizio e abbiamo lavorato fin dal ritiro con grande condivisione e compattezza».

Sei punti in due partite: e mercoledì la Juve a Torino

Fiorentina: battuto anche il Bologna (2-1). Grandi gol di Chiesa e Pezzella. Pagelle (Foto)

di Sandro Bennucci - - Sport, Top News

Primo tempo faticoso e sterile, poi la magìa di Chiesa. Pareggio rossobù per un grave errori di Astori (segna Palacio). E raddoppio viola con Pezzella, di testa, sotto gli occhi di un predecessore illustre, Daniel Passarella, che segnava proprio così. Per il difensore anche la chiamata, per la prima volta, nella nazionale dell’Argentina da parte del ct Sampaoli