Arte / Andrea Gennari: inaugura la prima retrospettiva

Il pittore fiorentino scomparso nel 2011 è stato esponente dell’iperrealismo

Firenze, 28 febbraio 2013 – S’inaugura sabato 2 marzo alle 17.30 a Firenze nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno (via Ricasoli, 68) la prima retrospettiva dedicata al pittore Andrea Gennari. La mostra, aperta fino al 31 marzo dal martedì al sabato con orario 9-13/17-19 e domenica 10-13 (info: 055 216261), propone ventisei dipinti, alcuni dei quali mai esposti prima, dell’artista esponente dell’iperrealismo. Le opere sono riprodotte a colori nel catalogo edito da Polistampa. Nato nel 1952 a Firenze, Gennari si è formato all’Accademia di Belle Arti di Firenze, dove è stato titolare della cattedra di Anatomia Artistica dal 1976 fino alla scomparsa avvenuta nel 2011. Allievo di Fernando Farulli, ha pertecipato alle esperienze del Collettivo formatosi nella stessa Accademia. Ancora con Farulli è stato aiuto scenografo in varie realizzazioni del Teatro Comunale di Firenze e della Scala di Milano. Tra le tante occasioni di una fitta attività espositiva, iniziata nel 1973, ricordiamo le grandi mostre “Ab Antiquo” in Sala d’Arme di Palazzo Vecchio a Firenze (1986), le Biennali al Palazzo della Permanente a Milano (1987, 1990) o al Castello di Acaja a Fossano (1996). Tra le ultime mostre personali si segnalano invece quelle di Torino (1992), quella di Hamamatsu in Giappone (1993) e quelle di Firenze (1994 e 1998).

Gherardo Del Lungo (335 1373725) Eventi Pagliai s.r.l. tel. +39 055 7378721 fax +39 055 7378762 press@eventipagliai.com

L’archivio dei comunicati è consultabile sul sito www.firenzepost.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.