Il grande e potente Oz

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=voiqdQ82GYM, 604, 350[/tube]

GENERE: Fantasy
REGIA: Sam Raimi
SCENEGGIATURA: Mitchell Kapner, David Lindsay-Abaire
ATTORI: James Franco, Michelle Williams, Mila Kunis, Rachel Weisz, Abigail Spencer, Zach Braff, Joey King,Martin Klebba, Ted Raimi, Bill Cobbs, Tony Cox, Toni Wynne, Tim Holmes, Keith Schloemp, Dennis Kleinsmith, Wayne Brinston, Jon Overgaauw, Mark S. Kerr, Phillip Huber

La Disney torna sul grande schermo con un nuvo film ispirato al personaggio della penna di L. Frank Baum, che presenta molte differenze con il film cult del 1939. Le due pellicole seppur differenti sono al centro di una querelle sui diritti fra la Warner Bros (produttrice del precedente film “Il Mago di Oz”) e la Disney che ha sfornato quest’ultima pellicola.

Il protagonista Oscar Diggs (James Franco) rende egregiamente fede al personaggio letterario, spettacolare e scintillante.

Il film ha paesaggi stupendi, accurati dettagli, effetti particolari, il tutto farcito da un’ottima sceneggiatura, un’ottima fotografia e un’ottima regia.

La prima parte è in bianco e nero e rappresenta un prologo eccellente alla storia, forse la parte che ho preferito di più.

Si vedono tutti i tre anni di riprese e post produzione necessari per la realizzazione poiché niente è lasciato al caso.

La seconda parte vede la narrazione della storia dell’illusionista che conosce il mondo di Oz in cui si trova dopo essere salito su una mongolfiera, e dove lotta con la sua natura, diciamo più truffaldina. Il ponte tra la seconda e terza parte vede il mago prendere coscienza di altri sentimenti oltre all’egoismo e la cinica tecnica illusionista.

Nella terza parte egli riceve un testamento di fiducia dai vari protagonisti fino all’epilogo che ovviamente non posso raccontare.

Il film è nel complesso buono e cresce bene fino alla terza parte, quella conclusiva.

La trama spinge lo spettatore all’eterno confronto tra realtà ed immaginazione.

Oscar Diggs è un semplice illusionista in un piccolo circo del Kansas, con una filosofia di vita alquanto discutubile, che viene portato nel fantastico mondo di Oz dove ottiene successo e denaro. L’incontro con le tre streghe Theodora la Strega dell’Ovest (Mila Kunis), Evanora la Strega dell’Est (Rachel Weisz) e Glinda la Strega Buona (Michelle Williams) sarà risolutivo. Dovrà affrontare i conflitti del regno e capire chi è buono e chi è cattivo. Attraverso le sue arti illusionistiche, un pizzico di magia e stregnoneria, fino a…

Chi non lo ricorda il Mago di Oz è entrato nalla storia per le pantofole di rubino, il leone vigliacco, il boscaiolo di latta, ma questo recente della Disney non lo oscura anzi rende al pubblico una nuova bella immagine.

James Franco è sicuramente azzeccato nei panni del mago cialtrone che sbarca il lunario con piccoli spettacoli di magia e segue sempre le gonne delle ragazze. Ottimo anche il suo assistente interpretato da Zach Braff, come i personaggi della fanciulla di porcellana e la scimmietta volante.

Il fim mette insieme una buona fotografia e forse uno dei più bei 3d degli ultimi anni.

Una pellicola per tutti, che delizia la vista dei bambini e dei grandi.

Assolutamente da vedere!

 

Dove vederlo

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.