Firenze vista dai turisti: “Ottimo il lampredotto ma la notte non si dorme”

Firenze è considerata dai turisti una delle città più belle del mondo
Firenze è considerata dai turisti una delle città più belle del mondo

FIRENZE – Firenze è al secondo posto nella top ten delle destinazioni italiane scelte dai viaggiatori. A classificare la culla del Rinascimento in vetta alle mete più ambite è il “Travellers’ choice 2012” di Tripadvisor. Ma cosa pensano i turisti della patria di Dante? Abbiamo fatto qualche ricerca tra i siti più frequentati da americani e inglesi e pare che – come d’altronde prevedibile – l’attrazione maggiore dopo i monumenti e le bellezze artistiche di indiscusso valore, sia il cibo.

Ad avere un posto d’onore è il lampredotto: “Try the lampredotto, a very popular Florentine street food” si legge in un commento su Foursquare. Oppure: “Try the trippa alla fiorentina. There are various trippai all around the city”. Conquista i palati stranieri pure la schiacciata all’uva “such a good sweet version of ‘flat bread'”. E a proposito di cucina fiorentina, non a caso tra le domande più gettonate sui forum spuntano: “dove andare a mangiare?”, segue “quali sono i luoghi da visitare?” e “le distanza a piedi per chi si muove nel centro storico”.

Il lampredottaio, figura tipica fiorentina

Non sfugge, però, qualche lamentela sul funzionamento dei siti dei musei per acquistare i ticket e alcuni sembrano dare del filo da torcere: “I am trying to book tickets for the Uffizi & Accademia on the official website but I am having a real problem getting the website to work!” scrive John su Tripadvisor. Gli animi però si sollevano di fronte alla basilica di San Miniato a due passi dal piazzale Michelangelo, “Beautiful city views”, e alla vista del campanile di Giotto, “i did this climb with my wife, an awesome view of the city”. E perchè non sognare di sposarsi in Palazzo Vecchio. DeppyDee – nickname di una turista australiana – esclama: “So much in one place. Restaurants, Statues, Churches, Uffizi museum and space. Lovely when you catch a wedding there too”.

Piazza della Signoria dove sorge il maestoso Palazzo Vecchio

Ma piazza della Signoria non per tutti è sinonimo di bellezza e austerità; alcuni puntano addirittura il dito contro l’eccessivo viavai di gente. La recensione – peraltro piuttosto recente (8 marzo 2013) arriva da un turista inglese che lamenta il trambusto, la confusione e la concentrazione di piccioni nell’area, “full of tourists pigeons and scrummy ice cream shops”. Qualche naso storto, infine, pure sui rumori notturni, la musica ad alto volume e la gente che vocifera sul marciapiede e che “should get the drink and go away!”, ovvero prendere la bevuta e andare via. Non potevamo non terminare questo virtual tour con la domanda di una turista che ci è apparsa più che mai insolita: “Is there any museum to visit in Florence?“. Se solo su quel forum ci fosse stato Michelangelo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.