I Marlene Kuntz in Toscana: venerdì sera il concerto a Prato

I Marlene Kuntz, che saranno presto a Prato

PRATO – Appuntamento speciale a Prato: i Marlene Kuntz saranno fra pochi giorni in città per la loro unica data toscana. Questo venerdì alle 23 il gruppo si esibirà negli spazi di Officina Giovani Ex Macelli e chiuderà la rassegna “Cose molto particolari” curata da Fonderia Cultart in collaborazione con le Politiche Giovanili del Comune.

I biglietti (al costo di 15 euro) sono disponibili nel circuito regionale Box Office e on line su www.boxol.it. I ticket potranno essere acquistati anche la sera stessa presso la biglietteria a partire dalle 21. Per tutte le informazioni è possibile consultare i siti www.fonderiacultart.it e www.portalegiovani.prato.it.

I Marlene Kuntz nascono nel 1990 per opera del chitarrista Riccardo Tesio e del batterista Luca Bergia. Non molto tempo dopo vi si unisce il cantante e chitarrista Cristiano Godano, proveniente dai disciolti “Jack On Fire”. Arrivano alla finale di Rock Targato Italia nel 1993 e vengono subito notati da Gianni Maroccolo. Da quel momento, la loro fama cresce e il loro percorso si arricchisce di album e successi.

Adesso, la tappa toscana. Gli artisti arrivano a Prato con il tour “3di3”, un concerto innovativo per la band. Dopo aver suonato per gli ultimi due o tre anni con assetto molto rock e molto elettrico, infatti, i Marlene Kuntz, tornano a esibirsi in uno spettacolo intimo con una inedita formazione a tre (Luca Bergia, Cristiano Godano, Riccardo Tesio). Forti dell’esperienza di Godano – che spesso, in veste solitaria, fa apprezzare le canzoni dei Marlene con sola chitarra e voce a un pubblico attento e rapito -, verranno proposte diverse canzoni eseguite nella loro forma originaria o letture di testi con sottofondo ammaliante, capaci di creare l’ossatura di un concerto intenso e particolare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.