Sgombero abusivi, erano in baracche a Sesto Fiorentino

Baracche di abusivi nel fiorentino
Baracche di abusivi nel fiorentino

SESTO FIORENTINO – Un vero e proprio accampamento tra Firenze e Sesto Fiorentino. Abusivi che da tempo occupavano baracche in via Ponte all’Asse, all’Osmannoro. Sono stati sgomberati sulla base di un’ordinanza del sindaco di Sesto Gianassi.

Si tratta di una dozzina di baracche costruite con materiali di scarto e occupate da una decina di famiglie, una quarantina di persone tra cui vari bambini. I tecnici dell’Asl avevano notato la presenza di infiltrazioni di acqua nelle baracche, di fusti di lamiera adattati a stufa per il riscaldamento e di piccole cucine a gas. L’illuminazione poi era assolutamente di fortuna con candele e torce. Niente acqua potabile e servizi igienici.

Elevato perciò il rischio di trasmissione di malattie infettive visto soprattutto perché, sprovvisti di fognature, lo smaltimento dei liquami non era possibile e i bisogni corporali venivano espletati all’aria aperta. Una situazione dunque di assoluto degrado e insalubrità dell’area. La Polizia Municipale di Sesto, più volte nelle settimane scorse, aveva chiesto agli occupanti di allontanarsi da quella zona.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *