Musica, Steve Hackett torna in Italia con Genesis Revisited

Steve Hackett rivisita i Genesis

FIRENZE – Dal Teatro delle Rocce di Gavorrano, il 23 luglio, passa il tour mondiale di Steve Hackett «Genesis Revisited», spettacolo dove il leggendario chitarrista dei  Genesis ripropone i brani composti insieme alla band nel periodo d’oro 1971-77. Un appuntamento con la storia della musica.

Le recenti date italiane hanno registrato una cascata di sold out a testimonianza di un forte legame che lega il pubblico alla band e che ha spinto l’artista a voler ritornare in Italia per nuovi appuntamenti in estate: il 21 luglio si esibirà nella cornice spettacolare dell’anfiteatro antico del Teatro Romano di Verona, il 22 luglio nell’arena estiva del GruVillage di Grugliasco/Torino e il 23 luglio in un anfiteatro dell’età moderna come il Teatro delle Rocce di Gavorrano, suggestiva struttura ricavata dall’ex miniera a cielo aperto all’interno del parco minerario.

Hackett è accompagnato come sempre dalla presenza stabile di una band di musicisti di altissimo livello -Roger King (tastiere), Rob Townsend (sax), Lee Pomeroy (basso), Gary O’Toole (batteria) e il sorprendente Nad Sylvan (Agents of Mercy) come lead vocal in diversi brani- e nel disco e in alcuni live da special guests illustri quali Steve Wilson (Porcupine Tree), John Wetton (Asia) Steve Rothery ( Marillion), Roine Stolt ( Flower Kings e Translatlantic), l’ex Genesis Ray Wilson.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.