Richard Ginori, rimossi contenitori di materiale radioattivo

Lo stabilimento della Richard Ginori a Sesto Fiorentino
Lo stabilimento della Richard Ginori a Sesto Fiorentino

SESTO FIORENTINO – I contenitori di materiale radioattivo ritrovati a giugno nei locali interrati della Richard Ginori di Sesto Fiorentino sono stati rimossi oggi. Lo annuncia in una nota l’azienda, il cui management si è detto soddisfatto della positiva conclusione di questa vicenda, e concentrato sulla piena ripresa delle attività produttive nello stabilimento di Sesto Fiorentino e sul rilancio del marchio Richard Ginori.

La rimozione è avvenuta in accordo con le procedure definite, in condizioni di totale sicurezza, e alla presenza degli operatori dell’Arpat. I contenitori sono stati presi in carico da una società specializzata nella caratterizzazione e smaltimento di questo tipo di materiali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.