Caldo, Italia nella morsa dell’afa

Nelle città temperature percepite di 45-47 gradi
Nelle città temperature percepite di 45-47 gradi

FIRENZE – Italia nella morsa di Caronte, l’anticiclone proveniente dal deserto algerino, con temperature intorno ai 40 gradi ed anche oltre in molte città. Ma già domani è prevista una tregua con qualche temporale rinfrescante atteso al Nord, specie sulle Alpi, e poi verso la Toscana, con intensità molto forte e rischio di violente grandinate con chicchi di grosse dimensioni.

Molte le città con allarme rosso, tra cui Venezia, Milano, Bologna, Firenze, Perugia, Roma, Napoli, Foggia, Reggio Calabria. Temperature percepite che superano picchi di 45-47 gradi. Si soffre anche di notte nelle grandi città dove le temperature a stento scenderanno sotto i 26-27 gradi, con elevata umidità.

Per via della cementificazione delle città, la temperatura rilevata nei centri urbani è notoriamente circa 3 gradi superiore a quella prevista. Lungo le coste, mitigate dalle brezze, si possono avere fino a 8 gradi in meno rispetto ai centri urbani lontani dal mare.

Da metà della prossima settimana la canicola allenterà la sua morsa e torneremo a respirare grazie a più secchi venti settentrionali che faranno calare le temperature anche di 5-6 gradi a partire dal Centronord. Il caldo sarà comunque ancora piuttosto intenso, ma finalmente meno umido e quindi più sopportabile, termometro sui 35-37 gradi comunque.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.