Fiorentina: per Rossi e Pasqual, Italia-Nigeria è un esame

Prandelli prepara l'Italia per il Brasile
Prandelli prepara l’Italia per il Brasile

FIRENZE. Mentre i compagni rimasti a Firenze si godono un altro giorno di riposo (ma da domani inizia ufficialmente l’operazione Udinese), per Giuseppe Rossi e Manuel Pasqual questo è un lunedì molto importante. Saranno infatti entrambi titolari nella partita della Nazionale che si giocherà a Londra alle 20,45 (diretta su Rai Uno).

Specialmente “Pepito” è davvero molto atteso in coppia con Balotelli: stando alle dichiarazioni dello stesso Ct è questa l’idea che attualmente ha per il Brasile. Tenuto fuori da una fastidiosa tonsillite da Italia-Germania, oggi torna titolare dopo oltre due anni saltati a causa di due gravi infortuni: il primo assaggio di azzurro l’aveva invece avuto circa un mese fa a Napoli nello spezzone finale del match con l’Armenia.

A meno di cataclismi, Rossi al Mondiale andrà comunque di sicuro mentre Pasqual non ha ancora nessuna certezza. A sinistra la concorrenza è elevatissima: oltre ai vari Balzaretti, De Sciglio e Chiellini, ora è rientrato nel giro anche Criscito, tra i più positivi nella sfida di tre giorni fa a Milano.

Quando è stato chiamato in causa, anche il capitano viola comunque si è ben disimpegnato, soprattutto a Torino contro la Repubblica Ceca, mentre in Italia-Armenia si era limitato a svolgere il compitino senza strafare. Anche se ad avere tutti gli occhi addosso sarà Rossi, paradossalmente dunque leggendola in chiave viola, il match londinese di stasera conta più per Pasqual.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.