Firenze, cocaina sotto il letto: 2 arrestati

FIRENZE – Oltre 60 grammi di cocaina divisa in ovuli pronti per lo smercio su piazza e 19 sacchetti di marijuana. Questo quanto trovato ieri pomeriggio a Peretola dagli agenti della squadra mobile di Firenze, nella casa di due cittadini nigeriani, di 30 e 32 anni. La droga era nascosta dappertutto, in camera da letto, in cucina, perfino in un calzino e dietro il battiscopa.

Gli agenti sono entrati nell’abitazione dopo aver individuato per strada e fermato per un controllo uno dei due ragazzi, il più giovane. Insospettiti dal comportamento ambiguo del nigeriano, gli agenti sono riusciti a farsi portare in casa. Qui hanno scoperto la droga. Necessario un lungo lavoro per recuperarla, dato che si trovava ben nascosta.

Durante le operazioni di ricerca, l’altro giovane, nonché coinquilino, ha fatto il suo ingresso nell’appartamento, dove ha trovato gli agenti. I due giovani sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le operazioni sono state condotte dagli uomini della Sezione antidroga coordinata dal vice questore aggiunto Alessandro Ausenda.

 

Leave a Reply Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *