Firenze, omaggio in Viola: un’amichevole tra danza e calcio sabato 7 giugno allo stadio Franchi

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=g4fj2F9z1dY, 625,350[/tube]

VIDEO —-> ANTEPRIMA DELLA COREOGRAFIA DI FAIR PLAY

 

FIRENZE – Presentato oggi il programma di «OMAGGIO In Viola a Firenze», lo spettacolo evento realizzato grazie alla collaborazione tra ACF Fiorentina e il Mag.Da – la neonata società che con il supporto  di altre realtà private sta rilanciando «MaggioDanza». Per la prima volta, sabato 7 giungo, alle ore 21.30, lo «Stadio Artemio Franchi» si trasformerà in un teatro,  dove il corpo di ballo  del Maggio Danza, con gli allievi del Balletto di Toscana, si esibiranno in quatto spettacolari coreografie.

Ospite d’onore l’étoile dell’Opéra di Parigi, Eleonora Abbagnato, che volerà dal centro campo, in un passo a due di contemporaneo. Ad accompagnare la ballerina nella sua trasferta fiorentina sarà anche il marito Federico Balzaretti, ex calciatore viola. Per la serata, verrà allestito un palco di 480 metri quadri, dove le punte dei ballerini sfioreranno quasi l’intero campo d’erba, per disegnare forme e luci, in movimenti che concretizzeranno le emozioni di un gioco di squadra.

L’Amministratore Delegato di Mag. Da., Andrea Andy Canavesio e il Direttore Esecutivo di ACF Fiorentina, Gian Luca Baiesi, hanno manifestato il loro orgoglio per essere riusciti a concretizzare un progetto, in cantiere orma da più di due anni, con l’obiettivo di valorizzare due importanti realtà, la Fiorentina e il Maggio Danza, attraverso la cultura.

GLI ATTI – Si comincia con l’anteprima italiana del balletto classico, «Carmen», creato dal coreografo Davide Bombana, Direttore Artistico di Maggio Danza. Sulle melodie di G. Bizet, Shendrin, M. Monk e Les Tambours de Bronx, la performance aprirà il 20 giugno 2014 la stagione della Danza del Maggio Musicale Fiorentino, al teatro della Pergola di Firenze.

Seguirà poi il passo a due, «Prélude à l’aprés-midi d’un faune», interpretato da due giovani talenti, Federica Maine e Lorenzo Terzo, nella versione creata per un Gala del Teatro Petruzzelli di Bari nel luglio del 2010, per Eleonora Abbagnato e Benjamin Pech, sulle note di Debussy.

Omaggio in Viola, il backstage nello spogliatoio della squadra Fiorentina

Lo spettacolo proseguirà poi con il secondo passo a due dove Eleonora Abbagnato impersonerà Medea  insieme  Jean-Sébastien Coleau, altra Étoile internazionale.

Infine, sarà presentato la coreografia «Fair-Play-Quando danza e calcio si incontrano», di Alessandro Bigonezzi, dove la danza e il calcio si uniscono. Del balletto faranno parte anche il Balletto di Toscana Junior e giocatori delle giovanili viola, che si esibiranno nelle proprie abilità calcistiche, in uno slang tra pallone e musica.

Questo balletto-partita porterà in scena l’anima dei giocatori e tutte le lro emozioni nei confronti dello sport che amano.  Il Fair-Play sarà una «una festa viola» sulle note di Bob Marley,  che si concluderà in un duetto d’amore, liberamente da interpretare.

BIGLIETTI – I biglietti per lo spettacolo sono acquistabili presso i punti di biglietteria ACF Fiorentina, in via Via dei Sette Santi 28 Rosso, in viale Manfredo Fanti 85/A, presso il Centro Commerciale “I GIGLI”, Corte Tonda, Secondo Piano in Via San Quirico 165 – 50013 Campi Bisenzio (FI) e presso il Mercato Centrale in Piazzo del Mercato Centrale – Firenze.

E possibile acquistare i biglietti anche on line, sul circuito TicketOne.

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.