Firenze, rapinato un rappresentante con 100.000 euro di gioielli

Donna fermata e denunciata dalla polizia

SESTO FIORENTINO – Erano da poco passate le 19 di stasera 25 giugno, quando un rappresentante di gioielli è stato rapinato davanti alla sede della sua ditta, in via del Ponte a Giogoli a Sesto Fiorentino (Fi).  Due uomini lo hanno aggredito in strada portandogli via due valigette dove erano custoditi preziosi. Il valore del bottino, secondo una prima stima, sarebbe di circa 100.000 euro.

Sull’episodio indaga la Squadra mobile di Firenze. Secondo quanto si è appreso i rapinatori, descritti come due uomini di carnagione scura, dall’accento straniero, non avrebbero usato armi. Dopo essersi avvicinati, si sarebbero impossessati dei preziosi ingaggiando una colluttazione con il rappresentante, un uomo di 57 anni, italiano, che peraltro ha rifiutato le cure mediche. Secondo quanto riferito, comunque non avrebbe riportato lesioni.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.