Firenze: Torna alla Pergola «Servo per due» con Pierfrancesco Favino

Pierfrancesco Favino in «Servo per due» (foto di Fabio Lovino)
Pierfrancesco Favino in «Servo per due» (foto di Fabio Lovino, per concessione Teatro della Pergola)

FIRENZE – Torna al Teatro della Pergola lo spettacolo «Servo per due» con Pierfrancesco Favino, adattamento di «One Man, Two Guvnors» di Richard Bean, a sua volta tratto da «Il servitore di due padroni» di Carlo Goldoni.

Accolto con clamoroso successo in Inghilterra, dopo il debutto nel 2011 al National Theatre di Londra, lo spettacolo di Richard Bean ha esordito a Broadway l’anno successivo.

Spiega Pierfrancesco Favino, regista e interprete dell’adattamento italiano: «Bean riprende la tipologia della maschera di Goldoni e ne comprende l’importanza riportandola in un contesto moderno. Noi abbiamo italianizzato i personaggi e le situazioni, portando sotto i riflettori i comportamenti dell’italiano dinanzi alle vicende della vita, comportamenti che sembrano reiterati anche con il passare delle epoche e degli anni. La nostra è una commedia comica, con personaggi in fuga, dai comportamenti maldestri, tipicamente italiani».

In una felliniana Rimini anni Trenta Pierfrancesco Favino è un moderno Arlecchino che ha appena perso il lavoro e si ritrova senza soldi e a pancia vuota. Disperato, ma non senza un guizzo d’ingegno, offre servigi e fedeltà a due diversi padroni, trovando così non solo il modo di raddoppiare il suo salario e i suoi pasti, ma anche di passare da una sorpresa all’altra, non tutte gradevoli (specie perché i padroni non sono propriamente onestuomini). «Servo per due» procede così di battuta in battuta, accompagnato dall’esecuzione dal vivo di celebri brani d’epoca a opera dell’orchestra Musica da Ripostiglio che fa da sfondo agli equilibrismi del protagonista e della sua compagnia. Il cast dello spettacolo comprende, a rotazione, più di venti attori.

Teatro della Pergola (via della Pergola 12/32, Firenze)

Da martedì 4 a domenica 9 novembre (ore 20.45; la domenica ore 15.45)

Pierfrancesco Favino in «Servo per due – One Man, Two Guvnors» di Richard Bean, tratto da «Il servitore di due padroni» di Carlo Goldoni. Tradotto e adattato da P. Favino, P. Sassanelli, M. Nissen, S. Solder

Con gli attori del Gruppo DANNY ROSE: Bruno Armando, Gianluca Bazzoli, Pierluigi Cicchetti, Ugo Dighero, Pierfrancesco Favino, Anna Ferzetti, Giampiero Judica, Marit Nissen, Marina Remi, Diego Ribon, Fabrizia Sacchi, Luciano Scarpa, Thomas Trabacchi

Elaborazioni musicali ed esecuzioni live del gruppo «Musica da Ripostiglio»: Luca Pirozzi chitarra, voce e banjo, Luca Giacomelli chitarra e voce, Raffaele Toninelli contrabbasso e voce, Emanuele Pellegrini percussioni e voce

Scene Luigi Ferrigno, costumi Alessandro Lai, luci Cesare Accetta, coreografie Gabriele Foschi, regia Pierfrancesco Favino e Paolo Sassanelli

www.teatrodellapergola.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.