Enrico Rossi candidato segretario Pd, Stefania Saccardi: «Mi schiero con Matteo Renzi»

Enrico Rossi insedia Stefania Saccardi alla vicepresidenza
Enrico Rossi e Stefania Saccardi

FIRENZE – «E’ assolutamente legittimo che Enrico Rossi possa candidarsi alla segreteria nazionale del Pd. Sul piano politico, e solo su quello, credo che Rossi non si adombrerà e non inciderà sul lavoro della Giunta se io naturalmente mi schiererò da un’altra parte».

Lo ha detto l’assessore toscano politicamente più importante di tutti: la titolare del diritto alla Salute, Stefania Saccardi, parlando con i giornalisti che gli chiedevano un commento sulla corsa del governatore toscano Enrico Rossi per la segreteria nazionale del Pd.

«Per me Rossi è il presidente della Regione – ha aggiunto -, colui che mi ha nominato e con cui collaboro proficuamente ogni giorno, e con lui continueremo normalmente l’attività amministrativa. Il piano della sua candidatura è naturalmente su un piano politico e non amministrativo».

One comment

  1. Ci troviamo di fronte ad un personaggio in grado di presentarsi come portabandiera della democrazia, della partecipazione, del socialismo, della giustizia sociale, della tradizione del PCI. Soprattutto si presenta come anti-renziano e di sinistra senza esserlo.

Leave a Reply Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *