Grosseto, pendolari del furto fra Maremma e Costa Smeralda: 14 arrestati dai carabinieri

carabinieri grossetoGROSSETO – Esecuzione di misure cautelari per persone accusate di furti tra la Toscana e la Sardegna. Quattordici gli arresti dei carabinieri di Grosseto, nell’ambito di un’inchiesta su decine di furti consumati tra la Maremma e la Costa Smeralda.

Per 10 di loro custodia in carcere, mentre quattro ai domiciliari e altre due sottoposte a obbligo di dimora. Gli arrestati, tutti nomadi, avevano la base operativa e logistica nel grossetano, da dove partivano per i colpi in appartamenti, ville, strutture turistiche e negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080