Autostrade per l’Italia: nuovo sciopero ai caselli dalle 18 di oggi 5 giugno. I consigli della società per evitare disagi

casello-autostrada_280x0-2ROMA – Sulla rete di Autostrade per l’Italia il traffico è intenso ma scorrevole per le ultime uscite dalle città nella mattinata di oggi, 5 giugno. In alcuni caselli, a seguito dello sciopero nazionale in atto, si registrano i primi disagi e un aumento dei tempi di attraversamento a causa della minore disponibilità di varchi aperti con esattore. Sono regolarmente in funzione, invece, i varchi con cassa automatica, quelli riservati alle tessere Viacard, bancomat e carte di credito (il cui utilizzo non comporta commissioni) e i varchi dedicati al Telepass. Le prime 4 ore di sciopero sono terminate alle ore 14. Ma l’astensione dal lavoro riprenderà dalle ore 18 in coincidenza con la fase più critica dei rientri del lungo ponte del 2 giugno. Autostrade per l’Italia consiglia pertanto ai viaggiatori di anticipare le partenze per raggiungere le città prima delle 18, o di posticiparle per rientrare dopo la mezzanotte.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità saranno diramati tramite: i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24 e su Sky TG24 (canali 100 e 500 di Sky e canale 50 del Digitale Terrestre); sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Appleý; su Sky TG24 HD ; sul sito autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

Autostrade per l'Italia, Caselli, sciopero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080