Firenze: Ztl no stop, i documenti di Confesercenti e Assohotel

FIRENZE – Lungo e articolato confronto ieri sera 5 maggio tra le categorie economiche e il Comune di Firenze, rappresentato dagli Assessori Giorgetti e Del Re, sulla spinosa questione “ZTL NO STOP”.

Santino Cannamela, Presidente Confesercenti città di Firenze, appena uscito dalla riunione, ha commentato a caldo: «Registriamo l’avvio di un confronto con l’Amministrazione Comunale, dopo l’incontro odierno in cui sono state ribadite le nostre posizioni in materia. Abbiamo confermato le nostre richieste tra le quali è imprescindibile la conferma di una finestra per gli accessi di prima serata, funzionali a ristorazione, aperitivi, cinema e teatri. Abbiamo altresì dato disponibilità per l’eventuale rimodulazione rispetto all’ampiezza oraria e al riposizionamento temporale, così da salvaguardare le attività del centro storico».

Il tema specifico sarà portato all’attenzione della Giunta.

«Ci aspettiamo, come categorie economiche – ha concluso Cannamela – un segnale di attenzione per poi essere riconvocati la prossima settimana». In allegato i documenti di confesercenti e ASSOHOTEL presentati all’incontro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.