- Firenze Post - https://www.firenzepost.it -

Livorno: Unicoop Tirreno chiude punto vendita per occupazione abusiva al piano di sopra

Scritto da Redazione lunedì, 28 Agosto 2017 20:26 @ 20:26 in Cronaca | No Comments

LIVORNO – Non c’era possibilità di convivenza. La Unicoop Tirreno chiude un punto vendita a Livorno in via Anna Frank a causa di una occupazione abusiva al primo piano dell”immobile che ospita il negozio. Lo annuncia la stessa società in una nota. «Giovedì 31 agosto – si legge nel comunicato – chiude il punto vendita InCoop di via Anna Frank a Livorno».

Una chiusura non prevista dal piano industriale 2017 – 2019 di Unicoop Tirreno. I dipendenti del punto vendita saranno ricollocati in altre strutture della Cooperativa. Il protrarsi dell’occupazione abusiva dell’immobile – prosegue la nota dell’ufficio stampa della società – nonostante tutte le iniziative assunte e le limitazioni che tale occupazione comporta sulle attività di esercizio e mantenimento del punto vendita, impone tale decisione. La chiusura – si precisa – ha esclusivamente lo scopo di prevenire eventuali rischi derivanti dagli sviluppi della difficile situazione creata dall”occupazione. L’uso non regolare dell’immobile (con particolare riferimento ai servizi di elettricità, gas e acqua) ha prodotto nel tempo condizioni difficilmente sostenibili. In questi mesi, inoltre, la Cooperativa ha rilevato un progressivo e costante calo delle presenze di soci e clienti nel punto vendita. L’insieme delle condizioni create dall’occupazione quindi non consente di proseguire nelle normali attività commerciali dell’InCoop».


Articolo tratto da Firenze Post: https://www.firenzepost.it

Permalink: https://www.firenzepost.it/2017/08/28/livorno-unicoop-tirreno-chiude-punto-vendita-per-occupazione-abusiva-al-piano-di-sopra/

2013 Firenze Post