Scuola: gli studenti toscani gli ultimi a tornare in classe (15 settembre, di venerdì)

ROMA – C’erano state molte polemiche, negli anni passati, per la scelta della Regione Toscana di far riaprire le scuole nei primi 10 giorni di settembre. Insorgevano gli operatori turistici, i quali sostenevano la necessità di non riaprire le scuole prima della metà di settembre. Quest’anno la polemica è tornata fuori di nuovo perchè il 15 settembre è venerdì. Ha senso riaprire la scuola di venerdì per poi dare appuntamento ai ragazzi a lunedì 18? Il dibattito è aperto e la Regione Toscana, ancora una volta, non ha saputo dare spiegazioni chiare. Ma i funzionari che compilano il calendario scolastico hanno presente la responsabilità che hanno?

I primi studenti a tornare in classe per il nuovo anno scolastico sono quest’anno i ragazzi di Bolzano che il 5 settembre saranno già in aula. Il calendario scolastico regionale 2017-2018 indica che a seguire, l’11 settembre, le scuole riapriranno in Abruzzo, Basilicata, Friuli, Piemonte e Trentino. Il 12 settembre torneranno in classe i ragazzi del Molise e della Lombardia. Il 13 si torna a scuola in Veneto, il 14 in Calabria, Campania, Liguria, Sardegna, Sicilia e Valle d”Aosta. Il 15, infine, si riaprono le scuole in Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Toscana.

 

Leave a Reply Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *