Livorno: traghetto in avaria all’uscita del porto, bloccati a terra 456 passeggeri

LIVORNO – Avaria su traghetto passeggeri diretto in Sardegna rientrato nel porto di Livorno da dove era partito. È accaduto nella tarda serata di ieri a bordo del traghetto Janas, partito alle 21.45, che in fase di manovra, appena uscito dal porto, ha avuto un’avaria all’asse dell’elica di sinistra. Non potendo proseguire la navigazione per Olbia, dov’era diretto, ha chiesto alla sala operativa della Capitaneria di porto di rientrare e poter ormeggiare all’accosto 59. La guardia costiera comunica che sono in fase di accertamento le cause del guasto. A bordo sono presenti 456 passeggeri.
Al rientro in porto del traghetto Janas, sono saliti a bordo gli ispettori della sicurezza della navigazione della Capitaneria di porto di Livorno e il personale tecnico dell’ente di classifica della nave. Passeggeri e mezzi saranno trasbordati su un’altra unità, la Moby Aki, già presente in porto e già armata ed equipaggiata per il successivo trasporto verso la destinazione prevista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.