Firenze: interventi su strade e marciapiedi, la giunta comunale stanzia oltre 20 milioni di euro

FIRENZE – Sessantanove chilometri di strade fiorentine da asfaltare e 37 chilometri di marciapiedi da risistemare nel 2018, a cui si aggiungono interventi su 27 chilometri di piste ciclabili, 17 dei quali nuovi, entro la fine del mandato. Queste le cifre della guerra alle buche di Palazzo Vecchio presentate oggi dal sindaco Dario Nardella e dall’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.
In totale si tratta di interventi su 133 chilometri per 20,1 milioni di euro di investimenti. «Il 2018 sarà l’anno del boom dei lavori per togliere buche e rifare strade e marciapiedi – ha detto Nardella -. Si tratta del più importante pacchetto di lavori sulla mobilità degli ultimi anni, superiore, tanto per fare un esempio, a quello programmato per i mondiali di ciclismo. Ricordo che il prossimo anno partirà anche il Global service per la manutenzione ordinaria delle strade e della segnaletica di tutta la città». Per quanto riguarda le strade, 55 chilometri derivano da Accordi quadro con i quartieri (due milioni per quartiere) mentre altri quattordici chilometri sono rifacimenti dovuti ai lavori della tramvia. I marciapiedi verranno risistemati in tutti i quartieri, per una spesa di 1,7 milioni di euro a quartiere. «Nel quartiere 1 – ha aggiunto Giorgetti – gli interventi in asfalto o lastricato in pietra prevedono in molti casi anche il rifacimento dei  sottoservizi».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.