Aeroporti Firenze e Pisa: possibili disagi per lo sciopero dell’8 marzo. Assicurati solo voli d’emergenza

La pista dell'aeroporto Vespucci a Firenze
La pista dell’aeroporto Vespucci a Firenze

FIRENZE – Possibili disagi al traffico aereo si potranno verificare negli aeroporti di Firenze e Pisa il prossimo 8 marzo in occasione dello sciopero nazionale proclamato da Usl Lavoro privato e Cub Trasporti e al quale hanno aderito le Usb dei due scali Toscani. A causa degli scioperi, si legge in una nota di Toscana Aeroporti, potranno intervenire modifiche alla normale attività operativa. Saranno tuttavia assicurati tutti i voli di Stato, umanitari e di emergenza, nonché il trasporto di medicinali, merci deperibili, animali vivi e o generi qualificati come di prima necessità per il rifornimento delle popolazioni e la continuità delle attività produttive. Toscana aeroporti invita i
passeggeri a informarsi e a seguire gli aggiornamenti, sui siti internet degli scali di Firenze e Pisa alla pagina ”voli in tempo reale” o a contattare la propria compagnia aerea.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.