Nantes: scioperi in Francia contro il governo, pupazzo Macron impiccato e bruciato

PARIGI – Shock in Francia per un pupazzo con le sembianze del presidente Emmanuel Macron impiccato e bruciato durante una delle tante manifestazioni di questi giorni contro la politica di riforme del governo.
E’ successo a Nantes, dove il manichino-Macron è stato appeso e dato alle fiamme durante un corteo di qualche migliaio di persone. Alcuni deputati hanno accusato i manifestanti di istigazione a uccidere, il presidente dell’Assemblea Nazionale, Francois de Rugy, ha denunciato uno scandalo.
Anche nello scorso fine settimana la Francia è stata bloccata da uno sciopero dei treni contro la riforma delle ferrovie, un’agitazione che si fa via via più dura, in assenza di dialogo fra governo e sindacati. Sciopero duro anche per Air France, agitazioni nelle università.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *