Politica: nasce il movimento Futura, per arginare populismo e le destre. Presidente la Boldrini

ROMA – «Oggi a Roma, nelle sede nazionale di Via Galilei 45, si è formalmente costituito il movimento politico «Futura», che si pone l’obiettivo di rappresentare un argine ai populismi e alle destre e di partecipare alla ricostruzione del campo democratico e progressista del Paese».
E’ quanto si legge in una nota di rete Futura in cui si annuncia l’elezione di Laura Boldrini a presidente onoraria. «L’assemblea di oggi – prosegue il comunicato – segue l’iniziativa pubblica Disegna l’Italia Futura del 16 giugno scorso, in cui si sono svolte le Agorà tematiche che hanno
sviluppato le questioni centrali su cui immaginiamo l’alternativa alle politiche di questo Governo. Agorà che da oggi diventano parte integrante – e in continuo sviluppo – della rete Futura e che definiscono un approccio innovativo e progressista a temi come l’antimafia, il lavoro e il welfare,
l’ecologia e l’economia circolare, una diversa idea di Europa unita e accogliente, la centralità delle buone esperienze di governi locali, il femminismo come chiave portante del cambiamento. Il comitato promotore ha eletto Laura Boldrini al ruolo di presidente onoraria, Marco Furfaro come coordinatore Nazionale, Alberto Belloni nel ruolo di Tesoriere Nazionale e ha insediato il Comitato Nazionale».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.