Lavoro: boom di occupati over 50, + 393.000 in un anno

ROMA – L’occupazione complessiva ad agosto è cresciuta (+69.000 unità sul mese, +312.000 sull’anno) grazie al lavoro dipendente. Ma se rispetto a luglio gli occupati permanenti sono cresciuti in modo consistente (+50.000 unità a fronte dei 45.000 in più per il lavoro a termine) su agosto 2017 la crescita è stata concentrata nel lavoro a tempo determinato con 351.000 unità in più a fronte delle 49.000 in meno per gli occupati dipendenti con un posto di lavoro stabile. Nel periodo giugno-agosto 2018 si è registrato un aumento complessivo di occupati di 54.000 unità rispetto al periodo marzo-maggio ma nel lavoro dipendente si è avuto un calo di 44.000 occupati stabili a fronte di un aumento di 105.000 occupati a termine.
L’occupazione è stata trainata ancora dagli over 50 (soprattutto per ragioni demografiche) con 393.000 occupati in più rispetto ad agosto 2017 in questa fascia di età mentre si è registrato un calo di 56.000 unità tra i 35 e i 49 anni, un calo di 16.000 occupati tra i 25 e i 34 anni e una riduzione di 9.000 unità tra i 15 e i 24 anni. Il tasso di occupazione è salito sia su base mensile che annuale in tutte le fasce di età ad esclusione di quella under 25.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.