Minniti si candida alla segreteria Pd e lancia il sogno degli Stati Uniti d’Europa

ROMA – Marco Minniti ha sciolto le riserve e si è candidato ufficialmente alla segreteria del Pd. E parla di Europa. Sul versante europeo «abbiamo davanti una sfida senza precedenti: quelle del maggio prossimo saranno le elezioni più importanti della storia dell’Unione Europea. Mai come adesso l’Europa più morire. E se di fronte alle sfide dei nazional-populisti noi ci limitiamo a difendere l’Europa così com’è, se ci presentiamo con la vecchia foto di famiglia, è già persa in partenza. Noi -ha aggiunto- dobbiamo fare due cose: dire con grande nettezza che l’approccio esclusivamente dell’austerità è concluso per sempre. Abbiamo bisogno di politiche europee sul terreno della tutela sociale e della nuova occupazione. Secondo, per fare questo, c’è bisogno del
rilancio del profilo politico dell’Europa: siamo la patria di Altiero Spinelli, e va rimesso in campo il sogno degli Stati Uniti d’Europa».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.