- Firenze Post - https://www.firenzepost.it -

Capodanno 2019: gli eventi della notte di San Silvestro a Firenze e in Toscana

Scritto da Roberta Manetti domenica, 30 Dicembre 2018 11:20 @ 11:20 in Cronaca,Cultura,Eventi,Primo piano,Spettacolo | No Comments

FIRENZE

Piazzale Michelangelo – La principale delle feste all’aperto organizzate dal Comune e a ingresso libero è al Piazzale Michelangelo: alle 21 i Djs di Radio Bruno aprono con musica, gadget e giochi da condividere con il pubblico. La musica dal vivo parte alle 21.30 col cantautore-professore Lorenzo Baglioni, continua alle 22 con la bionda rapper Baby K, per ballare “Roma-Bangkok”, “Da zero a cento” e altre hit, infine, dalle 23, col protagonista della serata, Francesco Renga, con un concentrato dei suoi successi. Sarà lui, col sindaco di Firenze Dario Nardella, a dare il benvenuto al 2019 insieme alla piazza. Dopo riprenderà il concerto di Renga, seguito da altro breve set dei Djs di Radio Bruno. Raccomandato l’arrivo precoce, anche perché agli ingressi ci saranno controlli di sicurezza: vietati botti, contenitori di vetro, bevande alcoliche, puntatori laser, bombolette spray, caschi, valigie e oggetti contundenti. Sconsigliatissimo l’uso dell’auto in un raggio piuttosto ampio all’intorno: il viale dei Colli sarà chiuso al traffico dalle 20.30; chiusure anche in viale Michelangelo (all’altezza di piazza Ferrucci), in via Marsuppini e in viale Galileo (da viale Torricelli), la ZTL è attiva dalle 20 del 31 alle 8 del 1; per il piazzale bus navetta gratuiti dalle 20 alle 23 e da mezzanotte e mezzo alle 3 ogni 10 minuti circa (viale Segni/piazzale Michelangelo/piazzale di Porta Romana e ritorno, con molte fermate lungo il percorso); le linee 6, 11, 14, 17, 22 e 23 continueranno a effettuare le corse fino alle 2.30 del 1° gennaio con il consueto titolo di viaggio; la T1 viaggia tutta la notte con corse ogni 9 minuti. Sosta vietata dalle 7 di lunedì 31 e dalle 14 divieto con rimozione in viale Poggi (tra le Grotte del piazzale Michelangelo e via dei Bastioni), viale Galileo (tra via San Salvatore al Monte e via San Leonardo) e viale Michelagelo (tra via San Miniato al Monte e via dei Bastioni). Dettagli sul sito del Comune.

Manifattura Tabacchi, solo per 1500 – Novità del capodanno comunale 2019 è la festa alla Manifattura Tabacchi in via delle Cascine, vicino a Piazza Puccini: qui dalle 20 all’una e mezza ci sono tre djset dalla Torre dell’orologio: alle 22 Joan Thiele, poi Myss Keta, rapper che accompagnerà il countdown di mezzanotte e poi la techno di Elisa Bee. Il tutto accompagnato da videoproiezioni sugli edifici affacciati sul cortile della Manifattura, firmato dai media artist The Fake Factory. Presenti anche food trucks e un temporary bar, dalle ore 20. Controlli all’entrata: vietati i botti (ci saranno fuochi d’artificio a mezzanotte), le bombolette, le bottiglie; ingresso libero, ma solo per 1.500 persone alla volta. Divieto di sosta in via delle Cascine, nel tratto a cavallo dell’ingresso principale dell’edificio (numero civico 35), in vigore dalle 8 di lunedì alla stessa ora di martedì 1° gennaio.

Gospel in Piazza del Carmine – Il concerto che una volta era in SS. Annunziata ora è in Piazza del Carmine: dalle 22 il coro gospel ‘The Pilgrims’, 40 cantanti e 4 musicisti, propone un repertorio di spiritual e gospel con qualche incursione nel pop e nel rock. A seguire Eric Waddell & The abundant life singers, uno dei gruppi di spicco di Baltimora, che combina il gospel della tradizione e nuove tendenze contemporanee. Inoltre la Large Street band, ensemble di fiati e percussioni sul modello delle street band americane, con musiche jazz-funk itineranti in tutto l’Oltrarno. Attenzione ai divieti di sosta anche in questa zona. Dalle 8 di lunedì 31 dicembre alle 8 del primo dell’anno saranno in vigore divieti di sosta in piazza del Carmine, piazza Piattellina, via Santa Monaca, Borgo Stella e via d’Ardiglione. Alle 20.30 si aggiungeranno i divieti di transito nelle stesse piazze-strade mentre dalle 22.30 sono pervisti divieti di transito al passaggio della Marching Band sull’itinerario piazza del Carmine, Borgo San Frediano, via Santo Spirito, via dei Coverelli, via del Presto di San Martino, piazza Santo Spirito, via Michelozzi, Sdrucciolo dei Pitti, via Guicciardini, Borgo San Jacopo, via dello Sprone, piazza della Passera, via Toscanella, Sdrucciolo dei Pitti, piazza Santo Spirito, via Santa Monaca, piazza del Carmine.

Classica in Piazza Signoria – Sotto la Loggia dei Lanzi, suoneranno l’Orchestra da Camera Fiorentina e l’Orchestra Sinfonica Ucraina di Lugansk, dirette da Giuseppe Lanzetta. In programma valzer e polke della tradizione viennese e arie di celebri opere.

Piazza della Passera – Non solo Piazza Comunali: dopo la mezzanotte festa in piazza della Passera per ballare a ritmo di musica anni ’80 e ’90 con il vintage dj set di Tony & Fred, organizzato in collaborazione con Associazione culturale IN Piazza da Ditta Artigianale (dove dalle 21 c’è anche cena a 80 euro; 335 691 61 65) e locali circostanti.

Cirk Fantastik – Dal 28 dicembre al 2 gennaio il Parco dell’Anconella di Firenze accoglie Cirk Fantastik! d’inverno che, all’interno dello chapiteau di CircoKrom, presenta al pubblico spettacoli pomeridiani e serali con compagnie di rilievo internazionale di circo, teatro e cabaret, oltre a concerti e laboratori. Per la notte di capodanno, fin dalle ore 16, spettacoli di equilibrismo funambolismo e clowneria. A partire dalle 21 cena (con prenotazione obbligatoria entro il 27 dicembre) e Cabaret Fantastik: numeri di danza aerea, visioni capovolte, clownerie e irriverenze piccanti, funamboli, musica dal vivo e dj set. Cena: 25€/persona 15€/bambini. Info www.cirkfantastik.com

Capodanno a teatro – Sono diversi i teatri fiorentini che propongono la formula spettacolo + brindisi di mezzanotte, naturalmente con maggiorazione di prezzo. Al Teatro Verdi (via Ghibellina 99) alle 21 show di Capodanno con Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, ma è tutto esaurito da tempo. Al Teatro di Rifredi (via Vittorio Emanuele II, 303, Firenze) lunedì 31 alle 22 ci sono i rocamboleschi mimi-clown della compagnia madrileña Yllana, che, nello spettacolo «Chefs», dileggiano gli artificiosi maghi della cucina che traboccano dagli schermi televisivi. La recita del 31 viene ritardata di un’ora, per arrivare alla mezzanotte e brindare nel foyer, dopo aver finito l’anno in allegria (intero € 40, ridotto under 14 € 28,50 inclusa prevendita; www.boxofficetoscana.itwww.ticketone.it). Al Teatro Puccini (via delle Cascine 41) il 31 alle 22 «The Best of Katia Beni e Anna Meacci», di Katia Beni, Alessandro Bini, Donatella Diamanti, Bruno Magrini, Anna Meacci; show con brani inediti e cavalli di battaglia tratti dagli spettacoli cult: Ticket&Tac, Scoop, Non c’è duo senza te. Biglietti esauriti. Al Teatro di Cestello in San Frediano il 31 alle 22 fine anno con un classico per tutta la famiglia: «Gian Burrasca» (nella foto), rivisitazione attualizzante del personaggio inventato da Vamba con la regia di Marco Predieri;  a mezzanotte festa per salutare il nuovo anno insieme alla compagnia (tutto compreso 45 euro, prenotazione obbligatoria; tel. 055. 294609). Al Teatro Lumière (via di Ripoli 235) alle 22 la compagnia stabile Giosuè Borsi Arsante presenta la commedia musicale «A tutto Grease (40 anni dopo)». Un omaggio al film con John Travolta e Olivia Newton John ambientato in una casa di riposo, i cui ospiti sperimentano una bizzarra terapia di ringiovanimento. Spettacolo e brindisi finale 30 euro, prenotazioni circuito Coop, Boxoffice, Ticket One. Al Teatro e Salone del Sodo (Chiesa di San Pio X al Sodo, Via delle Panche, 212) dalle 20.30 spettacolo «Ho un sassolino nella scarpa», musical che racconta l’era del grande swing italiano, con Rodolfo Banchelli (nella foto) e la Bottega dello Swing; c’è anche la cena (60 euro, 55 per i soci Coop; info 366 2844676). Solo spettacolo a prezzo maggiorato senza brindisi di mezzanotte al Teatro della Pergola alle 20.30, dove Gioele Dix dirige Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni in «A testa in giù» di Florian Zeller (durata: 2 h e 30’, intervallo compreso, biglietti 65 / 42 / 32 euro; circuito Boxoffice Toscana e online) e al Teatro Niccolini (via Ricasoli, 3), dove alle 21.15 la Compagnia delle Seggiole riporta in scena un grande classico del teatro fiorentino, «L’acqua cheta» di Augusto Novelli (1867-1927), con la regia di Fabio Spaggiari (biglietti 36 / 30 euro, Circuito regionale Boxoffice anche online).

Bustric – L’attore e illusionista Bustric ritrova il pianoforte di Leonardo Brizzi: il 31 Magic Night Party con loro allo Spazio Alfieri in via dell’Ulivo; per chi lo desidera c’è anche il cenone.

Tombola al circolino – Il 31 Dicembre a partire dalle ore 20.30 presso il Circolo Vie Nuove cena e tombola (25 euro).

Pattinaggio sul ghiaccio – La notte di San Silvestro il Firenze Winter Park di lungarno Aldo Moro è aperto.

Capodanno al Cinema – Il cinema Odeon di piazza Strozzi il 31 alle 22.20 proietta «Man and the gun» con Robert Redford (versione originale con sottotitoli in italiano), pellicola ispirata alla storia vera di Forrest Tucker che ha trascorso la sua vita tra rapine in banca ed evasioni da dietro le sbarre. A mezzanotte brindisi con spumante e panettone per tutti; biglietto 15 euro. Film e brindisi anche al Cinema di Castello (Via Reginaldo Giuliani, 374), che posticipa l’inizio del film (la commedia inglese «Morto tra una settimana, o ti ridiamo i soldi») alle 22. Allo Stensen (viale Don Minzoni 25) niente festa all’interno, ma col film delle 21 («Il gioco delle coppie», commedia con Juliette Binoche, biglietti 10 / 8 euro) viene dato un kit con spumante e cioccolatino, per andare a festeggiare il nuovo anno all’uscita del cinema. Allo Spazio Uno in via del Sole 10 alle 21.15 c’è «Roma» di Alfonso Cuaròn (8 euro). Al Cinema Adriano (via Romagnosi) nelle due sale alle 21.30 «Il ritorno di Mary Poppins» di Rob Marshall con Emily Blunt, Meryl Streep, Colin Firth e alle 22 «Moschettieri del re» di Giovanni Veronesi con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Margherita Buy.

Capodanno al Circo Medrano – Il Circo Medrano è attendato nella zona del Cavallaccio, vicino al cinema multisala, poco distante dal quartiere dell’Isolotto. Il 31 dicembre lo spettacolo per festeggiare Capodanno inizia alle 21.30, con maggiorazione dei prezzi, dai 30 euro per la galleria ai 70 per il posto vicino al palco.

Techno e house – Party dell’ultimo dell’anno all’insegna della musica elettronica all’Obihall (via Fabrizio di André angolo, Lungarno Aldo Moro) con “Insoud Festival Nye”: ospiti il 31 dalle 21 il dj berlinese Len Faki, nome di primo piano per la techno, Sam Paganini e, da Glasgow, Gary Beck. Il festival continua il primo gennaio al Viper Theater, dalle 16 con Pär Grindvik e Pfirter. All’Otel di via Generale Dalla Chiesa party di Capodanno all’insegna della house, ospiti Boris Dlugosch e Moony. Prima  dinner show con musica dal vivo, le magie di Mattia Boschi e gli spettacoli di fuoco e luce delle Lumen. Party inoltre sulla Terrazza Martini, con dj set e musica dal vivo. Al Tenax (via Pratese 46) notte e mattina di musica no-stop per salutare il nuovo anno con Hunee, Nu Guinea, Marco Faraone, Alex Neri, Francesco Farfa, Phillip, Cole. Si parte alle 22.30 e i più coraggiosi balleranno fino a mezzogiorno del primo gennaio.

Capodanno coi (finti) Queen e il rock’n’roll – All’Hard Rock Cafè in Piazza della Repubblica per la notte di San Silvestro ci sono i Killer Queen e la Last Minute Dirty Band, che propone il rock’n’roll della vecchia scuola.

SCANDICCI (FI)

Per la notte di San Silvestro  Piazza della Resistenza a Scandicci diventa «Disco Resistenza» (ingresso libero, inizio concerti ore 22, vicino alla fermata Resistenza della tramvia, attiva tutta la notte; maggiori informazioni: www.comune.scandicci.fi.it): sul palco gli ormai storici e bravissimi «Forever 7eventy», in uno spettacolo interamente live, in cui, seguendo un filo narrativo, una rodatissima band, con corpo di ballo ed efficace scenografia, trascina il pubblico coi successi di Barry White, Donna Summer, Gloria Gaynor, i Bee Gees, col funk degli Earth Wind and Fire, coll ritmo travolgente della black disco, e insieme con gli Abba, i Bee Gees, i Village People, i Blues Brothers, ovvero gli artisti che nei Seventies hanno scritto una fetta della storia della musica spaziando dalla dance alla black disco, dal funk alla discomusic. Due ore di spettacolo, perfetto per ballare tutto il tempo e non sentire il freddo. Dopo la mezzanotte la festa continua con il dj set di Lord, sempre ispirato ai gloriosi anni ’70. In apertura l’alternative rock dei Medemo.

CAMPI BISENZIO (FI)

Sarà “La briscola in cinque”, spettacolo che mescola comicità e suspense, tratto dal romanzo di Marco Malvaldi per la regia di Andrea Bruno Savelli, a salutare il vecchio anno al Teatrodante Carlo Monni (piazza Dante 23) il 31 alle 21.30 (replica martedì 1 gennaio ore 16.30), con Sergio Forconi, Giovanna Brilli, Andrea Bruno Savelli, Raul Bulgherini, Diego Conforti, Luca Corsi, Amrigo Fontani, Lorenzo Socci e Elisa Vitiello. Dopo lo spettacolo, brindisi di mezzanotte e festeggiamenti in piazza Dante a cura dell’Associazione La Pehora Nera.

BAGNO A RIPOLI (FI)

All’Antico Spedale del Bigallo, a Bagno a Ripoli, festa in stile medievale. Banchetto preparato secondo antiche ricette, vini speziati, giullari e musica (135 euro).

SAN CASCIANO V.P.

Al Teatro Comunale Niccolini in via Roma il 31 alle 22 c’è «La divina commediola» di e con Giobbe Covatta.

BARBERINO DI MUGELLO (FI)

A Barberino torna la festa in piazza Cavour organizzata dal Comune. Quest’anno musica anni Settanta col concerto degli Abba Dream , la tribute band che proporrà i successi più famosi del gruppo svedese. Alle 23.30 speciale lotteria, per aspettare insieme lo scoccare di mezzanotte e brindare al nuovo anno. A seguire dj set di Antonio Statti.

PRATO

La festa rock è in Piazza San Francesco, con sul palco I Ministri, che salgono sul palco intorno alle 23.30; precedono il gruppo pratese dei Blu Agata e alle 22.30 il collettivo pratese dei Frank DD & Friends. In città si rinnova inoltre l’appuntamento con Capodanno live music: 14 locali del centro la notte del 31 proporranno musica live e dj set.

VIAREGGIO (LU)

Non solo il mare, ma anche la festa organizzata dal Comune e dalla Fondazione Carnevale in piazza Mazzini a Viareggio, con un grande palco coperto. Dalle 22.30 alle 2 si balla col dj set di Ale Lippi, dj viareggino ora in forza a Radio Deejay, e di Lorenzo Lippi. Su maxi schermo le immagini più suggestive della città versilierse.

CASCIANA TERME e BIENTINA (PI)

Lunedì 31 dicembre 2018 dalle 22 sono in programma due spettacoli di Guascone Teatro tra il Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme (Via Regina Margherita 11) e il Teatro delle Sfide di Bientina (via XX settembre, 30). Nel primo c’è «Sorellamen – La vera storia di tre sorelle finte», testo e Regia di Andrea Kaemmerle, con Valentina Grigò, Irene Rametta, Adelaide Vitolo ed Emiliano Benassai; adattamento musicale e pianoforte Emiliano Benassai: uno spettacolo che saccheggia a piene mani il mondo del Trio Lescano e dei primi anni della radio (25 euro adulti, 15 euro bambini fino a 12 anni; cena a buffet nel foyer a 25 euro) Nel secondo «Amerikaos» di e con Andrea Kaemmerle accompagnato da Roberto Cecchetti (violino), Marco Vanni (sax),Emiliano Benassai (pianoforte e fisarmonica), FilipppoPedol (contrabbasso):cinque piccoli criminali in fuga tentano di conquistare l’America, a tempo di blues anni Venti (25 euro adulti, 15 euro bambini fino a 12 anni).
SAN MINIATO (PI)
In Piazza del Popolo protagonista della serata è il gruppo musicale Equipe 84 con lo spettacolo “La storia”,  mix di brani che hanno fatto la storia del beat italiano (e chi meglio di un gruppo che esiste da 55 anni per raccontarla?). Dalle 22 un dj anima l’inizio della lunga notte che attende l’arrivo del 2019, mentre dalle 23 prende il via il concerto ad ingresso gratuito del gruppo simbolo del beat italiano.

PIOMBINO (LI)

Al Teatro Metropolitan in Piazza Verdi il 31 alle 21.15 «Rumori fuori scena», tre atti comicissimi di Michael Frayn. Una compagnia di successo sta mettendo in scena una commedia sexy, ma alla generale ancora non funziona niente e dopo il debutto le cose non andranno meglio. In un carosello di piatti di sardine, bottiglie di whisky e mazzi di fiori, lo spettatore sarà condotto a spiare del buco della serratura quel che avviene nel backstage. Michael Frayn ebbe l’idea nel 1970, vedendo quel che accadeva durante le prove del suo primo lavoro teatrale, ma il progetto si concretizzò solo nel 1982, rivelandosi immediatamente uno dei più clamorosi successi teatrali degli ultimi anni. Biglietti 25 euro, minori di 18 anni 15, comprensivi del brindisi di mezzanotte a spumante e panettone. www.metropolitanpiombino.it

SIENA

Ad aprire la serata in Piazza del Campo alle 21 saranno i Deschema, band senese che ha partecipato a Sanremo Giovani, guadagnando il secondo posto. Poi concerto di Alex Britti fino a mezzanotte. Dopo saliranno sul palco gli 80 Febbre per continuare a ballare fino a tarda notte. Per tutta la serata, la piazza ospiterà elementi coreografici realizzati dalla scuola Badabam di Siena, specializzata in acrobazie aeree con trapezi e tessuti, e sarà attivo un Ledwall per la proiezione durante il countdowncon di immagini in diretta da altre piazze d’Italia. In Piazza dell’Indipendenza dalle 22.30 ci sono i Parranda Groove Factory, un ensemble di musicisti eclettici che mescolano i ritmi carioca del samba con una componente elettronica. In Piazza del Mercato si balla lo swing anni Venti e Trenta. In Piazza Tolomei salsa, cumbia e ritmi latini con i Mambo Kids. Nel Foyer del Teatro dei rinnovati c’è la milonga e alla Fortezza medicea la serata techno.

AREZZO

Il capodanno è in Piazza Sant’Agostino: dj set a cura del Kalng Club, un’ora dopo tocca al gruppo The Partners Crime. Segue lo show musicale di Enzo Scartoni per brindare al nuovo anno e la chiusura con Pau dei Negrita.


Articolo tratto da Firenze Post: https://www.firenzepost.it

Permalink: https://www.firenzepost.it/2018/12/30/capodanno-2019-gli-eventi-della-notte-di-san-silvestro-a-firenze-e-in-toscana/

2013 Firenze Post