Washington: accoltellato in carcere l’assassino di Bob Kennedy

Bob Kennedy portato in trionfo il 2 aprile 1968. Due mesi dopo venne assassinato a Los Angeles

WASHINGTON – Sirhan Sirhan, in carcere da 50 anni con l’accusa di aver assassinato Robert Kennedy, è stato accoltellato da un detenuto nella prigione californiana dove sconta la condanna. Trasportato in ospedale, si trova in condizioni stabili, hanno fatto sapere funzionari dell’istituto penitenziario, che non hanno rivelato la sua identità, riferita da alcuni media americani.