Bruxelles: aumenta la fiducia dei consumatori nell’area Euro e nella ue

Il Palazzo Berlaymont, sede della Commissione Ue a Bruxelles

BRUXELLES – Aumenta la fiducia dei consumatori a settembre sia nell’area Euro sia nell’UE. Nella stima preliminare, per il mese analizzato, la fiducia dei consumatori nell’Eurozona resta negativa pur migliorando a -6,5 punti dai -7,1 precedenti. Il dato supera anche le attese del consensus che lo attestavano a -0,7 punti. Nell’Unione Europea il dato tocca invece i -6,4 punti. Entrambi gli indicatori rimangono su una traiettoria ampiamente orizzontale ben al di sopra delle rispettive medie a lungo termine di -10,7 (area dell’euro) e -10,0 (UE).