Fassina ferito: Gabrielli, operato polizia è stato ineccepibile

ROMA – «L’operato della Polizia è stato ineccepibile». Così il capo della polizia Franco Gabrielli ha risposto a chi gli chiedeva della manifestazione dei lavoratori di Roma Metropolitane in cui è rimasto ferito il deputato di Leu Stefano Fassina. «Altri non avrebbero dovuto consentire che si arrivasse a quel punto – ha aggiunto – e che il delegato dell’assessore avrebbe dovuto avere maggior cautela nel chiedere l’intervento della polizia per entrare in una circostanza nella quale forse se non fosse entrato non avrebbe creato quanto successo dopo». Intanto la Procura ha avviato una indagine, al momento senza indagati e ipotesi di reato, in relazione a quanto avvenuto il primo ottobre scorso davanti all’ingresso di Roma Metropolitane.