Francia: trasporti bloccati, sesto giorno di scioperi

PARIGI – Francia bloccata per il sesto giorno consecutivo dallo sciopero ad oltranza dei trasporti contro la riforma delle pensioni. Treni, metro e autobus sono ancora oggi molto rari, con i sindacati che hanno voluto inasprire la mobilitazione alla vigilia degli annunci del governo.
Nel pomeriggio seconda manifestazione dopo quella del milione nelle piazze di Francia, giovedì scorso: un corteo partirà dopo le 13 dagli Invalides, nel centro di Parigi, per arrivare a Denfert-Rochereau passando da Montparnasse. Sul percorso, negozi chiusi su invito del prefetto e massimo schieramento di forze dell’ordine per evitare le violenze e i roghi di giovedì scorso.