Firenze: lite fra stranieri, egiziano accoltellato è grave all’ospedale

Un uomo di 32 anni, egiziano, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Santa Maria Nuova dopo essere stato accoltellato ieri pomeriggio in strada a Firenze in seguito a una lite: undici le ferite che gli sono state inferte con un piccolo coltello, una ha interessato un polmone. Per l’aggressione arrestato dai carabinieri un 47enne, di nazionalità romena: da quanto spiegato dall’Arma, l’uomo avrebbe ammesso le sue responsabilità facendo anche ritrovare l’arma, senza però spiegare il perchè della lite e del ferimento. Entrambi gli stranieri sono già noti alle forze dell’ordine e sono senza fissa dimora. Tentato omicidio il reato contestato al 47enne.