Firenze: scrive col pennarello sul Ponte Vecchio, multato e obbligato a cancellare

FIRENZE – Aveva appena scritto con un pennarello nero su Ponte Vecchio. A coglierlo sul fatto oggi pomeriggio una pattuglia della Polizia Municipale. Si tratta di un giovane statunitense di 21 anni. Per lui è scattato un verbale da 160 euro. Dal momento che la scritta non era indelebile i vigili gli hanno fornito acqua e spugna e lui stesso ha ripulito il muro imbrattato.