Fiorentina con Iachini: viola raggiunti al 94′ a Bologna (1-1). Squadra rinunciataria nel finale

Benassi esulta dopo il suo spettacolare gol al27′ del primo tempo

BOLOGNA  – Non è bastato uno spettacolare gol di Benassi al 27′ del primo tempo. La  Fiorentina è stata raggiunta dal  Bologna al 94′ da un’altrettanto bella punizione di Orsolini. Ed ecco la cronaca: al Dall’Ara il Bologna di Mihajlovic ospita la Fiorentina nel lunch time match della Befana: sulla panchina viola c’è l’esordio di Beppe Iachini, che conferma il 3-5-2 del suo predecessore Montella e ritrova Chiesa dal primo minuto. Gli emiliani riabbracciano Danilo al centro della difesa e si affidano a Palacio in attacco. Rocco Commisso sugli spalti acclamato dai tifosi viola.

Primi minuti di studio tra le due squadre. Fischi del Dall’Ara per il grande ex Erik Pulgar, passato in estate alla Fiorentina. Il cileno ha salutato Mihajlovic prima del via.

Al 12′ il primo episodio importante, gol annullato a Palacio. Taglio perfetto dell’argentino dopo una brutta palla persa da Dalbert in uscita, ma sul passaggio in profondità c’è fuorigioco. Anche il Var conferma la decisione. Replica al 14′ la Fiorentina.  Finta e controfinta dal limite a ubriacare il duo Poli-Bani, poi scarica il destro a giro. Skorupski non si fa sorprendere e devia in calcio d’angolo. Poi nulla di fatto sul corner.

Al 22′ si fa nuovamente vivo il Bologna: bello spunto di Orsolini sulla destra, l’ex Atalanta va via a Dalbert che però non molla e chiude in calcio d’angolo. Nulla di fatto poi dalla bandierina per i padroni di casa. Ma al 25 di nuovo pericoloso il Bologna, i viola stanno un po’ a guardare, attendendo l’occasione per colpire i rossoblu. Gran palla di Soriano a cercare Palacio che viene anticipato da una provvidenziale uscita di Dragowski.

Ma due minuti dopo viola in vantaggio con una prodezza di Benassi, non nuovo a questi gesti tecnici. Il centrocampista si coordina al volo dal limite dopo una respinta della difesa del Bologna e la mette nell’angolino: palo-gol, tiro imparabile per Skorupski e Fiorentina avanti al Dall’Ara.

Iachini e Mihajlovic si salutano: il pareggio lascia amaro in bocca a entrambi

Nel giro di due minuti ammoniti Milenkovic e Lirola  per i viola, Medel del Bologna, che ha interrotto con un fallo una ripartenza pericolosa di Chiesa.

Fin qui buona Fiorentina, che ha giocato in modo ordinato e ha sfruttato l’unica occasione capitata. Alla fine del primo tempo, decide la splendida volée di Benassi: «Mi mancava il gol, sono contento dopo aver passato 5 mesi difficili giocando poco», ha detto il centrocampista a Dazn a fine primo tempo.

Nella ripresa numerosi tentativi di Sansone, neutralizzati dalla difesa e da Dragowsky, poi il Bologna procede alla prima sostituzione, dentro  Santander al posto di Poli, in chiave più offensiva.

Dopo un tempo e mezzo, al 62′, si vede anche Vlahovic, fin qui inconsistente, il centravanti riceve palla al limite e cerca una conclusione immediata: palla alta, ma apprezzabile l’iniziativa. Subito Dopo Iachini lo sostituisce con Boateng, più votato alla copertura.

Il Bologna attacca a pieno organico e la Fiorentina cerca di replicare in ripartenza, a centrocampo prevalgono i rossoblù che cercano in ogni modo il pareggio. Ma è la Fiorentina che sfiora il raddoppio al 78′ con una splendida punizione di Pulgar, fuori di un soffio. Mihajlovic tenta il tutto per tutto e all’83’ sostituisce Medel con Svanberg. In precedenza per la Fiorentina fuori Dalbert, sostituito da Venuti.

Il Bologna vicinissimo al gol del pareggio all’87’, ma Dragowsky compie un miracolo su colpo di testa ravvicinato di Bani.  E Iachini inserisce al 90′ un altro difensore, Ceccherini, per un centrocampista, Castrovilli, che non aveva brillato eccessivamente, al contrario di Benassi che ha interpretato al meglio l’incontro, realizzando la rete del provvisorio vantaggio viola.

Cinque i minuti di recupero accordati dall’arbitro Valeri, un po’ eccessivi, si giocherà dunque fino al 95′. E proprio allo scadere una punizione fantastica, a giro, dalla sinistra, di Orsolini dà il pareggio ai rossoblu. Niente da fare per Dragowsky.

Beffa in extremis per i viola, che credevano di aver dato al nuovo tecnico la prima gioia, come aveva chiesto il patron Rocco Commisso. I tifosi orami avevano fatto la bocca alla vittoria, ma è giusto così, il Bologna meritava il pari. Sfuma quindi il successo al debutto per Iachini, per una Fiorentina forse colpevole di aver tirato troppo i remi in barca negli ultimi venti minuti. Bene Chiesa e Benassi, un po’ acerbo Vlahovic, bene la difesa. Il Bologna evita il ko grazie alla punizione di Orsolini, dimostrando di avere carattere e personalità; non per nulla i rossoblù sono allenati da Sinisa Mihajlovic. Un punticino utile per i viola per smuovere la classifica che, dopo cinque sconfitte e un pareggio, cominciava a preoccupare, è quello che in fondo aveva chiesto Commisso al nuovo tecnico. ancora è troppo presto per giudicare i frutti del lavoro di Iachini, ma ci si dovrà sbrigare alla svelta perché, dopo la partita con la Spal e il matc, importante di Coppa Italia con l’Atalanta, la Fiorentina è attesa da una serie di partite da brivido. All’orizzonte, fra le altre, anche Napoli e Juventus.

TABELLINO:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 6; Tomiyasu 5.5, Bani 6, Danilo 6,Denswil 6 (31′ st Skov Olsen 6); Medel 6 (38′ st Svanberg sv),Poli 6 (13′ st Santander 6); Orsolini 7, Soriano 5.5, Sansone 6;Palacio 6.5.In panchina: Da Costa, Sarr, Juwara, Mbaye, Corbo, Paz, Schouten,Stanzani.Allenatore: Mihajlovic 6.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 5; Milenkovic 6.5, Pezzella 5,Caceres 6; Lirola 6, Benassi 7, Pulgar 6, Castrovilli 6 (45′ stCeccherini sv), Dalbert 6 (36′ st Venuti sv); Chiesa 6, Vlahovic6.5 (21′ st Boateng 6).In panchina: Terracciano, Ranieri, Rasmussen, Cristoforo, Badelj,Pedro, Ghezzal, Sottil, Eysseric. Allenatore: Iachini 6.5.

ARBITRO: Valeri di Roma2 6.5.

RETI: 27′ pt Benassi, 49 st Orsolini.

NOTE: giornata serena, terreno in ottime condizioni.

Ammoniti:Milenkovic, Medel, Lirola, Caceres, Pulgar, Bani, Pezzella,Iachini.

Angoli: 14-2.

Recupero: 1′; 5′.

Benassi, Bologna, Commisso, Dall'Ara, Fiorentina, Iachini, Mihajlovic

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080