Virus cinese: prime analisi su cantante di Bari escludono l’infezione

BARI – La notizia dell’ultim’ora è confortante. Dalle prime analisi, a quanto apprende l’agnzia Adnkronos da fonti sanitarie, si va verso l’esclusione che la donna ricoverata al Policlinico di Bari possa essere stata infettata dal coronavirus 2019-nCov’. La donna, una cantante della provincia di Bari, era da poco era tornata da un viaggio in Oriente dove aveva toccato anche la zona di Wuhan.