Roma: in Italia 40 milioni di patentati, sfiducia nel trasporto pubblico

ROMA – Sfiora quota 40 milioni il numero di patenti di guida attive (cioè non scadute) in Italia. Secondo gli ultimi dati disponibili, che si riferiscono a gennaio 2019, nel nostro Paese sono infatti 39.074.955 le patenti di guida attive. Questa cifra record rappresenta un aumento del 10,8% rispetto al 2010, anno in cui le patenti di guida attive erano 35,3 milioni. I dati citati, che emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec sulla base di informazioni del Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti, mettono in evidenza che gli italiani non appaiono orientatia rinunciare all’uso di mezzi propri motorizzati. Se così fosse, infatti, calerebbe anche il numero delle patenti. Ad incidere su questa tendenza, secondo l’Osservatorio Autopromotec, non è solo il particolare gradimento verso i mezzi che possono garantire una maggiore libertà di movimento (auto e moto su tutti), ma anche il fatto che l’utilizzo del mezzo privato è diventato sempre più una necessità, anche perché l’offerta di trasporto pubblico nel nostro Paese non brilla certo per efficienza

auto, patente, trasporto

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080