Sanatoria Bellanova: Salvini, arrivano migranti da tutte le parti per essere regolarizzati

ROMA – «Non farli arrivare era meta’ della soluzione del problema: se non li fai arrivare e dici che non ci saranno regali o sanatorie e’ chiaro che il rubinetto si chiude. Una volta chiuso il rubinetto, prendi il secchio e inizi a svuotare la cantina dell’acqua che e’ entrata negli anni precedenti».

Lo hadetto il leader della Lega Matteo Salvini, ospite di “Fuori dal coro”, su Rete4. «Stanno entrando dall’Austria, dalla Slovenia, dalla Francia, non solo da Lampedusa: siamo diventati una calamita per gli immigrati presenti in tutta Europa perche’ nel decreto questi geni del Governo hanno messo che potra’ fare domanda di regolarizzazione chi era illegalmente presente al 31 ottobre 2019 – ha aggiunto -: immagina da quante parti d’Europa e del mondo arriveranno in Italia dicendo ‘io ero qua da un anno, da due anni’. Daremo battaglia dentro il Parlamento perche’ questo e’ il nostro mestiere e fuori dal Parlamento, se servira’, chiedendo che ci aiutino gli italiani perche’ sarebbe un disastro una sanatoria,che neanche serve all’agricoltura».