Lo denuncia l'OMS

Coronavirus: record di contagi nel mondo, oltre 212.000 casi in 24 ore

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Salute e benessere

NEW YORK –  L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha riportato un aumento record dei casi globali di coronavirus, con un incremento totale di 212.326 casi in 24 ore. Gli aumenti maggiori sono stati registrati negli Stati Uniti, in Brasile e in India, secondo il rapporto. Il precedente record dell’Oms di nuovi casi quotidiani era di 189.077 registrato il 28 giugno scorso. La pandemia di Covid-19 torna a fare paura in un mondo che tenta il ritorno la normalità dopo mesi di chiusura. In Catalogna, nel Nord della Spagna, sono tornate in lockdown 200 mila persone per reprimere un nuovo focolaio. Gli Stati Uniti continuano a macinare record di contagi quotidiani, l’ultimo bilancio giornaliero è di oltre 56 mila casi e la Florida registra un nuovo picco, dopo quello di giovedì, con più di 11 mila nuove infezioni nelle ultime 24 ore.

Il conteggio delle vittime in Russia è tornato superare quota 10 mila. Il Brasile è a oltre 1,5 milioni di casi e piu’ di 63 mila decessi nonostante l’insistenza del presidente Jair Bolsonaro a minimizzare la pandemia. Il ministero della Salute austriaco, Rudolf Anschober, di fronte a una nuova virata della curva dell’epidemia ha chiesto l’introduzione di un bollettino che indichi costantemente alla popolazione quanto è alto il rischio di contagio di Covid-19. L’aggiornamento più allarmante e’ quello che arriva dalla Spagna, uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia. “Abbiamo deciso di confinare la zona di Segria’ a seguito di dati che confermano un forte aumento dei contagi”, ha dichiarato il governatore Quim Torra. Torna quindi il divieto di assembramenti di oltre dieci persone, in una versione di ‘lockdown’ simile a quella attuata nella città di Leicester, in Gran Bretagna.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: