Direttiva Ue contro le grandi piattaforme online, a tutela piccole imprese

BRUXELLES – Maggiore trasparenza sui sistemi di classificazione dei motori di ricerca, divieto di pratiche sleali come la sospensione ingiustificata dei conti dei clienti o l’applicazione di condizioni di vendita ambigue, e nuove vie per la risoluzione di controversie e reclami. Sono questi in sintesi i principali contenuti della nuova direttiva Ue ‘Platform to Business’ pubblicata oggi da Bruxelles per tutelare le piccole imprese nei confronti delle grandi piattaforme online che svolgono una funzione di intermediari come Google. Le norme commerciali entreranno in vigore da domenica 12 luglio.

Camillo Cipriani

Leave a Comment
Share
Published by
Camillo Cipriani

Recent Posts

Fico: 5 deputati che hanno preso bonus si scusino e rinuncino

Il Paese che si indigna davanti a episodi del genere deve essere un monito, ancora…

lunedì, 10 Agosto 2020 08:55

Europa: piano Green Deal lanciato dalla presidente von der Leyen

Il nuovo Circular economy action plan preparato per accelerare il tasso di riutilizzo delle materie…

lunedì, 10 Agosto 2020 07:50

Monte Paschi: Pasquale Marchese nuovo Chief Commercial Officer

A maggio del 2018 aveva assunto l'incarico di Direttore Generale Commerciale del Mediocredito Centrale, la…

lunedì, 10 Agosto 2020 07:48

Confesercenti ricevuta da premier Conte, le richieste

Nel corso dell’incontro, Confesercenti ha rappresentato la preoccupazione per la fase difficile che stanno attraversando…

lunedì, 10 Agosto 2020 07:44

Milano città più cara dopo fine emergenza Covid-19

Dallo studio si evince che Milano è la città più cara d'Italia con una spesa…

lunedì, 10 Agosto 2020 07:42

Fisco: commercialisti proclamano sciopero a settembre

Le motivazioni dell'azione di protesta, riferiscono i sindacati, sono le reiterate lesioni delle prerogative professionali…

lunedì, 10 Agosto 2020 07:40