Migranti: Lega, in 48 ore 800 sbarchi. Governo non trasformi Italia in centro di accoglienza ue


ANSA / ETTORE FERRARI

ROMA – In 48 ore sono sbarcati 800 immigrati. Questo governo filo immigrazionista sta trasformando la Sicilia e il nostro Paese nel centro d’accoglienza d’Europa. Invece di lavorare su partenze e ricollocamenti, il governo preferisce distribuire clandestini in tutta Italia mettendo a repentaglio la salute di tutti con il rischio di nuovi contagi. Una condotta vergognosa che rischia di innescare un problema sanitario e sociale senza precedenti. La Legafarà di tutto per impedire questo scempio che alimenta il traffico di esseri umani e distrugge il nostro Paese”. Lo dice il deputato NicolaMolteni, già sottosegretario all’Interno, responsabile del Dipartimento sicurezza della Lega.