Coronavirus, Signa: suora sconfigge il Covid e festeggia i suoi 102 anni

SIGNA – Miracolo a Signa? Suor Costanza Midena, religiosa di origine friulana, ma residente presso la Casa madre delle suore Passioniste di Signa, ha sconfitto il coronavirus e ha festeggiato i suoi 102 anni. Il convento dove vive registrò uno dei primi focolai Covid in Toscana con decine di sorelle contagiate già da marzo. Nei primi giorni di aprile risultarono positive al Covid ben 31 suore dell’istituto, che è sede dell’ordine monastico e anche luogo di riposo per le più anziane dopo una vita trascorse nelle missioni diffuse nel mondo.

Poi il numero è salito a 50 su 70 presenti dopo lo screening completo coi tamponi. Tra queste risultò anche l’ultracentenaria suor Costanza che, però, al contrario di altre suore non è mai stata ricoverata in ospedale durante la pandemia ed è riuscita a sconfiggere il Covid restando all’interno dell’istituto.